Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

10 alimenti da non mettere in frigorifero

Logo di Il Cucchiaio d'Argento Autore: Il Cucchiaio d'Argento Da: Il Cucchiaio d'Argento | Diapositiva 1 di 10: Le patate, comprese quelle dolci, con le basse temperature del frigo rischiano di vedere trasformati gli amidi che contengono in zuccheri, provocando così un cambiamento di sapore e si può verificare anche essere un’accelerazione del germogliamento, che le rende non commestibili. Le patate, infatti, vanno tenute lontano dalla luce e dall’umidità. Il modo migliore di conservarle è al buio in un luogo asciutto, con una temperatura tra i 5° e 10° nelle loro retine o, se acquistate sfuse, all’interno di sacchetti di carta puliti.

10 alimenti da non mettere in frigorifero

Le patate, comprese quelle dolci, con le basse temperature del frigo rischiano di vedere trasformati gli amidi che contengono in zuccheri, provocando così un cambiamento di sapore e si può verificare anche essere un’accelerazione del germogliamento, che le rende non commestibili. Le patate, infatti, vanno tenute lontano dalla luce e dall’umidità. Il modo migliore di conservarle è al buio in un luogo asciutto, con una temperatura tra i 5° e 10° nelle loro retine o, se acquistate sfuse, all’interno di sacchetti di carta puliti.
© Il Cucchiaio d'Argento

Altro da Il Cucchiaio d'Argento

Il Cucchiaio d'Argento
Il Cucchiaio d'Argento
image beaconimage beaconimage beacon