Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Gli errori da non fare MAI con il pesce al forno

Logo Esquire Esquire 6 giorni fa Di Redazione
Farlo diventare un pesce bollito, per esempio. © dulezidar - Getty Images Farlo diventare un pesce bollito, per esempio.

Estate uguale voglia di pesce. E però anche estate uguale caldo: figurarsi se abbiamo voglia di alzare la temperatura della casa all'inverosimile, accendendo il forno. Ma c'è considerare che la cottura al forno ha il vantaggio di non dover essere seguita passo passo, a differenza di quella ai fornelli. Orate, spigole, dentici: questi i pesci più indicati e gustosi. Fare il pesce al forno, a filetti o ancora meglio intero, può sembrare facile, ma ci sono errori che commettiamo molto spesso.

Squamare/non squamare

Le pinne sono la prima cosa da togliere, con le forbici. Poi ci sono le squame: fastidiosissime quando si trovano nel piatto: quindi fate con calma e precisione, soprattutto evitate di rompere pelle e carne sottostante. C'è un solo caso in cui invece squamare è un errore: quando il pesce al forno è fatto al sale, in quel caso infatti il rivestimento esterno protegge dalla sapidità eccessiva.

Sbagliare pulizia

Intendiamo ovviamente la pulizia dagli organi interni, sempre che non l'abbia fatta il pescivendolo per voi. In caso contrario, munitevi di coltello affilato e aprite la pancia delicatamente, per evitare che le interiora si spargano rovinando il sapore di tutto il pesce. E anche per evitare di andare troppo oltre, squartando l'animale irrimediabilmente.

baked fish © vvmich - Getty Images baked fish

Sbagliare condimento

Se il pesce è di buona qualità, è fondamentale esaltarne il sapore, e non coprirlo. Per questo la cottura al forno è perfetta, ma non bisogna esagerare con salsine, sughetti elaborati e altre stranezze: olio, sale e poco altro.

Sbagliare cottura

In cottura il pesce rilascerà un po' di acqua, che si depositerà sul fondo della pirofila trasformando il branzino al forno in un branzino bollito. Come evitarlo? Mettendolo su una griglia, per esempio: ma il pesce deve essere adatto e comunque bisogna stare attenti a raccogliere il liquido sotto. Oppure con la cottura al sale, che è igroscopico e quindi assorbe umidità. Ma ancora meglio disponendo l'orata o il dentice su un letto di ortaggi: perfette sono le patate tagliate a fette sottili, che si impregneranno dei sapori del mare regalandoci un doppio vantaggio.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Esquire

image beaconimage beaconimage beacon