Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Polpettine di baccalà

Logo Il Cucchiaio d'Argento Il Cucchiaio d'Argento 14/09/2018 Il Cucchiaio d'Argento
Polpettine di baccalà © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà

Le polpette, che bella invenzione! Le polpettine di baccalà sono la versione di mare delle classiche polpette e sono ideali da servire come secondo, accompagnate da una fresca insalata di carote e ruchetta o come antipasto. Facili da preparare, queste polpettine sono davvero sfiziose… una tira l’altra!

Piacciono a tutti e non esistono solo le polpette di carne, anche il pesce si presta bene a questa preparazione – sempre aggiungendo la nota fresca delle verdure – va bene il merluzzo delle nostre polpettine di baccalà, ma anche il salmone, come nella ricetta delle polpette di salmone e cous cous con verdure.

Un altro pesce dalla carne compatta che si può lavorare bene per farne polpette è il tonno, nella insolita ricetta delle polpette di tonno e ceci è interessante anche la loro presentazione su uno spiedino.

Di pesce, di carne o vegetariane… scoprite quante possono essere le ricette di polpette!

ALTRE RICETTE GUSTOSE: baccalà al forno, filetti di sogliola farciti, crocchette di riso

TEMPO PREPARAZIONE: 10 min

TEMPO COTTURA: 15 min

PORZIONI: 6-8 porzioni

POSSIBILITÀ FRIGO:

INGREDIENTI

500 g di baccalà già ammollato

400 g di carote

50 g di mollica di pane fresca

50 g di ruchetta (facoltativo)

3 uova

20 g di parmigiano reggiano grattugiato

2 filetti di acciuga sott’olio

1 dl circa di latte

1 cucchiaino di succo di limone

farina

pangrattato

olio extravergine di oliva

sale

COME PREPARARE: Polpettine di baccalà

1

Per preparare le polpettine di baccalà, innanzitutto, eliminate la pelle e le eventuali lische dal filetto di baccalà, tagliatelo a pezzetti, riunitelo nel mixer con i filetti di acciuga asciugati, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, due uova e il parmigiano. Aggiungete un pizzico di sale e frullate fino a ottenere un impasto omogeneo.

Polpettine di baccalà - Fase 1 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 1 Polpettine di baccalà - Fase 1 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 1

2

Con le mani inumidite, formate delle polpettine della grandezza di una noce, schiacciatele leggermente e passatele prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto rimasto.

Polpettine di baccalà - Fase 2 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 2 Polpettine di baccalà - Fase 2 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 2

3

Passatele infine nel pangrattato. Scaldate mezzo dito di olio in una grossa padella antiaderente, unite le polpettine e cuocetele su fiamma vivace 3-4 minuti circa per lato, fino a che risultano dorate e croccanti. Sgocciolatele su fogli di carta assorbente da cucina utilizzando un mestolo forato.

Polpettine di baccalà - Fase 3 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 3 Polpettine di baccalà - Fase 3 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 3

4

Servite le polpettine di baccalà con le carote pelate, lavate e grattugiate, condite con olio, sale, succo di limone e, a piacere, mescolate con la ruchetta.

Polpettine di baccalà - Fase 4 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 4 Polpettine di baccalà - Fase 4 © Il Cucchiaio d'Argento Polpettine di baccalà - Fase 4
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Cucchiaio d'Argento

Il Cucchiaio d'Argento
Il Cucchiaio d'Argento
image beaconimage beaconimage beacon