Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Spezzatino al Barolo

Logo Il Cucchiaio d'Argento Il Cucchiaio d'Argento 22/03/2019 Il Cucchiaio d'Argento
Spezzatino al Barolo © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo

La ricetta dello spezzatino al barolo non è complessa e consente di preparare un grande piatto della cucina italiana. Realizzato con uno dei più nobili vini d’Italia, punta di diamante del ricchissimo panorama enologico piemontese, è un secondo di carne dal sapore caratteristico e pieno. È la pietanza perfetta da gustare accompagnato da Purè di patate o da Polenta con i quali si trasforma in un appagante piatto unico.

Fondamentale è, ovviamente, la marinatura con il vino e gli odori, che conferisce a questo stufato di manzo alla piemontese il profumo e il sapore così peculiari. Vi raccomandiamo di seguire l’accortezza indicata nel procedimento: fate rosolare separatamente il trito per il soffritto e la carne. Rispettare i due diversi tempi di cottura assicura il buon risultato finale.

Non solo spezzatino al vino rosso però: anche lo Spezzatino di maiale alla birra è una ricetta facile e gustosa. E asssolutamente da provare lo Spezzatino di pollo all’arrabbiata realizzato con vino bianco e lo Spezzatino ai sei profumi che sostituisce il vino con succo d’arancia e limone.

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Spezzatino con piselli, Spezzatino di vitello al curry, Panini ripieni di spezzatino, Spezzatino di vitello con patate

ESECUZIONE RICETTA: media

TEMPO PREPARAZIONE: 30 min

TEMPO COTTURA: 1H E 30 min

TEMPO MARINATURA: 4h

TEMPO RIPOSO: 30 min

PORZIONI: 8 porzioni

INGREDIENTI

PER LO SPEZZATINO

1 kg e 600 g di spalla di manzo

2 cipolle

4 coste di sedano

2 carote

2 foglie d'alloro

3-4 chiodi di garofano

2 cucchiai di farina

2 bicchieri di Barolo

2 bicchieri di brodo (di carne o vegetale)

burro

olio

sale

pepe nero

PER LA MARINATA

1/2 bottiglia di Barolo

2 chiodi di garofano

3-4 grani di pepe

3 foglie di salvia

1 foglia di alloro

1 rametto di rosmarino

COME PREPARARE: Spezzatino al Barolo

1

Per realizzare lo spezzatino al Barolo preparate per prima cosa la marinata, con adeguato anticipo. Versate in una terrina il vino, aggiungete i chiodi di garofano, i grani di pepe pestati, la salvia tritata, la foglia di alloro sminuzzata e il rosmarino. Immergetevi la carne tagliata a pezzi e lasciatela marinare per 4 ore. Trascorso questo tempo lasciate fondere una grossa noce di burro in un tegame capiente e fatevi insaporitevi sedano, cipolle e carote ben tritati. Unite l'alloro e i chiodi di garofano.

Spezzatino al Barolo - Fase 1 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 1 Spezzatino al Barolo - Fase 1 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 1

2

In un altro tegame scaldate tre cucchiai d'olio e fatevi colorire lo spezzatino ben sgocciolato dalla marinata e asciugato. Trasferite lo spezzatino nel primo tegame, spolverizzatelo con la farina e mescolate.

Spezzatino al Barolo - Fase 2 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 2 Spezzatino al Barolo - Fase 2 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 2

3

Spruzzate la carne con il vino scaldato a bagnomaria e cuocete per 20 minuti, salate, coprite e proseguite la cottura per circa 1 ora bagnando, se necessario, con brodo caldo.

Spezzatino al Barolo - Fase 3 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 3 Spezzatino al Barolo - Fase 3 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 3

4

A fine cottura unite una spolverata di pepe macinato al momento, togliete il recipiente dal fuoco e fate riposare coperto per 30 minuti. Trasferite lo spezzatino al Barolo in un piatto da portata riscaldato e servite.

Spezzatino al Barolo - Fase 4 © Il Cucchiaio d'Argento Spezzatino al Barolo - Fase 4
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Cucchiaio d'Argento

Il Cucchiaio d'Argento
Il Cucchiaio d'Argento
image beaconimage beaconimage beacon