Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Frozen 2: Elsa potrebbe innamorarsi di una donna

Logo Notizie.it Notizie.it 02/03/2018 Alessandra Boga

Da tempo si parla della possibilità che in Frozen – Il regno di ghiaccio 2 – il sequel del fortunato film di animazione della Disney ispirato ad una delle fiabe di Hans Christian Andersen -, la protagonista, ovvero la principessa Elsa, si innamori di una donna. Anzi, da due anni va avanti una vera e propria campagna social #GiveElsaAGirlfriend, proprio per chiedere alla sceneggiatrice Jennifer Lee, di “dare una fidanzata ad Elsa”. E ancora una volta la Lee si è detta aperta alla possibilità che per la giovane non ci sia un principe azzurro come nelle fiabe classiche, ma una “principessa azzurra”, possiamo dire. Lo vedremo il 27 novembre 2019, quando la pellicola uscirà nelle sale cinematografiche.

La dichiarazione della sceneggiatrice

Jennifer Lee ha affermato che durante la lavorazione di Frozen 2, si sta “affrontando il tema” e si sta parlando della possibilità di una principessa Elsa omosessuale, per adeguarla ad un argomento caldissimo di questi ultimi anni: l’amore tra persone dello stesso sesso, fino a permettere le unioni civili anche in questo caso.

Jennifer Lee © Facebook Jennifer Lee

Un tema non inedito

Quella della principessa Elsa che si innamora di una donna, può sembrare un tema rivoluzionario e per alcuni controverso, ma non sarebbe la prima volta che in Frozen si affronta il tema dell’omosessualità.

Quando nel 2013 uscì il film di animazione, qualcuno individuò un’apertura alla cosiddetta “comunità Lgbt” nella colonna sonora, “Let It Go”, che ad un certo punto diceva, tradotta in italiano: “Non è un difetto, è una virtù, non la fermerò mai più. D’ora in poi troverò la mia vera identità”. Perchè questo verso non potrebbe essere inteso anche in senso sessuale, si erano chiesti in molti?

La scena © Facebook La scena

Inoltre lo scorso anno la Disney produsse una serie animata – intitolata Marco e Star contro le forze del male e trasmessa in Italia dal 2015 su Disney XD e dal 2016 su Disney Channel Italia – in cui veniva rappresentato un bacio omosessuale, tra altri eterosessuali, nel corso di un concerto. In particolare ciò avveniva nel 39° episodio della seconda stagione televisiva “Just Friends”, andata in onda poco tempo prima negli Stati Uniti. Ma sarebbe la prima volta che la Disney produce un cartone animato con protagonista una principessa omosessuale, accogliendo così una vera e propria richiesta del Movimento LGBT.

Le precedenti dichiarazioni

I registi di Frozen, Ron Clements e John Musker, avevano già chiarito che la Disney non aveva mai fatto discriminazioni di sorta, ma viste le insistenze per “dare ad Elsa una fidanzata”, i due avevano definito quest’ipotesi “assolutamente plausibile”, dicendo che loro stessi speravano che si verificasse.

La principessa Elsa con raggi arcobaleno: Frozen2 (1) © Facebook Frozen2 (1)

ALTRO SU MSN:

Torna «Frozen – Le Avventure di Olaf», in esclusiva per Corriere il contenuto speciale (Corriere Tv)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Notizie.it

image beaconimage beaconimage beacon