Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Open Arms, continua l'odissea. Trattative con la Spagna

Roma, 19 ago. (askanews) - Continua l'odissea dei migranti a bordo della Open Arms, la nave della Ong spagnola ferma in mare da 17 giorni in attesa di sbarcare a Lampedusa. Dopo lo sbarco dei minori "concesso" dal Viminale su pressione del premier Conte, ci sono ancora 107 persone a bordo. Momenti di preoccupazione si sono verificati quando cinque migranti, per disperazione, si sono tuffati in acqua per raggiungere il porto a nuoto. Un impresa durata poche bracciate. Sono stati infatti soccorsi e recuperati dai volontari della Ong che si sono tuffati per recuperarli.
image beaconimage beaconimage beacon