Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Star Wars: un ritorno di Yoda è possibile? Frank Oz è evasivo

Logo Coming Soon Coming Soon 14/03/2017

Sarà possibile per i fan di Star Wars rivedere il mitico maestro Jedi Yoda, sotto forma di fantasma in Star Wars Gli ultimi Jedi (essendo come sappiamo morto in Il ritorno dello Jedi) oppure in uno spin-off tutto dedicato a lui da giovane? L'ultima opzione era stata ventilata anni fa, se ricordate, ma Variety giustamente ha preferito indagare direttamente col regista e marionettista Frank Oz, che lo mosse e doppiò nella prima trilogia, prima di limitarsi a dargli la voce quando il personaggio passò alla CGI da Episodio II in poi. Ecco cosa ha detto Frank, prevedibilmente evasivo:

© Fornito da Anicaflash SRL

Mi sento come un prigioniero di guerra, posso solo darvi il mio nome, rango e numero di matricola! Per essere onesto con le persone che mi hanno chiesto di esserlo, persone che per me sono come membri della famiglia, devo ammettere che mi è stato chiesto di non parlarne. Io amo Yoda, sarei felice di parlarne con voi quando mi permetteranno di farlo.

Va da sè che questa dichiarazione ha fatto mangiare la foglia ai fan: secondo molti, se non fosse stato in cantiere alcunché, Frank avrebbe probabilmente detto qualcosa sulle linee di "No, ormai il sipario su Yoda è calato". Il fatto che dichiari di non poterne parlare, significa forse che ci sia effettivamente qualcosa di cui discutere? O si tratta soltanto di paletti legali pesantissimi? Come disse il saggio, solo il tempo ce lo dirà.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Coming Soon

Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon