Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Andrea Benini - la recensione di "Drumphilia Vol. 1"

Logo Rockol.it Rockol.it 10/08/2018 Rockol.it
La copertina di "Drumphilia Vol. 1" © Provided by Rockol.it La copertina di "Drumphilia Vol. 1"

“Drumphilia Vol.1” è il titolo del primo album solista di Andrea Benini. Già leader dei Mop Mop, un esperimento ritmico che si colloca nel mezzo della contrapposizione tra strumentazione tradizionale ed elettronica analogica. Il progetto è il risultato dei tanti anni spesi da Benini ad ascoltare, imparare e lavorare sulle percussioni africane e caraibiche. Drum machines e drum synths vengono combinati con influenze ritmiche tradizionali per creare un suono ibrido che prosegue sulla tradizione di artisti come Frances Bebey. Registrato al Mop Mop studio di Berlino, dove Benini vive, tra Settembre e Dicembre 2016,  “Drumphilia Vol.1” è la prima uscita targata Cristalline Records, sublabel della tedesca Agogo Records, che vedrà la direzione artistica dello stesso Andrea Benini e di Ralf Zitzmann.

Personale, tecnico, ricercato, con quel tocco vintage eppure assolutamente contemporaneo, “Drumphilia Vol.1” è il classico lavoro che mette in risalto l'eccellenze italiane all'estero. Un ritratto perfetto di Andrea Benini. 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rockol.it

image beaconimage beaconimage beacon