Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Eugenio Finardi: 'Meglio sesso e rock'n'roll della droga. E sappiate che i Rolling Stones, a Lucca...'

Logo Rockol.itRockol.it 06/10/2017 Rockol.it
Eugenio Finardi © Provided by Rockol.it Eugenio Finardi

E' di poche ore fa una dichiarazione di Liam Gallagher destinata senz'altro a fare discutere: "Le droghe vanno bene, non sono così male come dice la gente. (...) Alcune [droghe] sono cattive e altre sono buone. Assunte in determinate circostanze, alcune droghe possono essere benefiche".

Al già leader degli Oasis ha risposto, indirettamente, Eugenio Finardi, in queste ore ospite del Reset Festival di Torino come mentore di giovani artisti under 35. Discutendo del (per la verità piuttosto frusto) mito del rocker inevitabilmente dedito alla vita dissoluta la voce di "Musica ribelle" - come riferisce l'agenzia ANSA - ha commentato: "Tutti pensano che musicisti e cantanti facciano una vita sregolata, ma non è vero. Chi l'ha fatta non è più tra noi, e sappiate che i Rolling Stones a Lucca si fecero montare una palestra nei camerini".

"Le droghe da giovani non vanno bene", ha proseguito il cantautore: "Consiglio invece dosi abbondanti e quotidiane di sex e rock and roll".

Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon