Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Funk Shui Project - la recensione di "TERAPIA DI GRUPPO"

Logo Rockol.it Rockol.it 11/10/2018 Rockol.it
La copertina di "TERAPIA DI GRUPPO" © Provided by Rockol.it La copertina di "TERAPIA DI GRUPPO"

“Terapia di gruppo” è il nuovo album nato dalla collaborazione tra il collettivo Funk Shui Project e il cantautore, rapper e beatmaker Davide Shorty. Un lavoro composto da undici brani che assemblano le sonorità soul della voce di Davide Shorty e delle parti rappate all'interno delle tracce insieme alle produzioni raffinate del collettivo, con influenze che vanno dal boom bap di J-Dilla alle melodie dal sapore vintage di Piero Umiliani. Undici "sedute" di gruppo, undici diverse prospettive su amore e dintorni si trasformano un disco attraverso cui gli artisti esorcizzano insieme problemi e riflessioni sentimentali.  L'album ospita inoltre le voci dei rapper Tormento in "Fuori di Noi" e Hyst in "Enigmatica", oltre alla collaborazione con uno tra i nomi di punta  dell'elettronica di casa nostra, Godblesscomputers. Il disco è stato registrato tra il Soulcat Studio di Vinovo (TO) ed il BH Studio di Bologna. 

 Atmosfere dilatate e una maggiore propensione al soul sono però il marchio di fabbrica di questo lavoro caratterizzato da un flow costante e molto elegante, impreziosito da basi essenziali ma complete, direi quasi vecchia scuola.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rockol.it

image beaconimage beaconimage beacon