Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Un tweet clamorosamente sbagliato, la risposta di Enrico Ruggeri, il commento di Rockol

Logo Rockol.itRockol.it 12/07/2017 Rockol.it
Enrico Ruggeri © Provided by Rockol.it Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri ha commentato con un tweet pungente, che trovate qui sotto, una clamorosa topica del fornitore di servizi telefonici che sponsorizza due popolari manifestazioni musicali.

Ora, che tutti possono sbagliare è vero, sbagliamo anche noi, nessuno è perfetto.

Ma questo non è un errore qualsiasi: è proprio una scemenza scritta volontariamente da qualcuno - e ci piacerebbe conoscerne il nome e il cognome - che evidentemente è pagato per dispensare pillole di informazione musicale.

Se la pillola è avvelenata, come questa, chi l'ha somministrata andrebbe fustigato in sala mensa e cacciato con ignominia. Perché se non lo sai, da chi è stata scritta "Quello che le donne non dicono", i casi sono due: o non lo scrivi, ed eviti una figura di merda (come direbbe Levante), o se lo vuoi scrivere ti informi, e basta che digiti su Google "Quello che le donne non dicono", così scoprirai che è stata scritta da Enrico Ruggeri e Luigi Schiavone (nozione che chiunque conosca un minimo, ma proprio un minimo, la storia della musica italiana dovrebbe possedere nel proprio bagaglio).

E qui ci sarebbe da riaprire l'annoso discorso della visibilità dei nomi degli autori, pero non voglio ammorbarvi; ma soprattutto c'è da aprire un discorso ben più lungo, che non ho il tempo di fare adesso, anche perché sono in ferie, e che voi non avreste voglia di leggere adesso (e forse mai), che riguarda il fatto che la storia della musica leggera è considerata una materia di nessuna rilevanza, tanto che anche l'ultimo ignorante - così non mi possono accusare di sessismo: ignorante vale per maschi e femmine - si può permettere di scriverne senza esserne capace. E fa ancora più impressione pensare che un'importante società telefonica che ha un legame così stretto e frequente con la musica italiana affidi certi compiti a persone inette e incapaci.

Ci sarebbe da mettersi a piangere, ma forse è meglio riderci sopra, come ha fatto Ruggeri.

(Franco Zanetti)

ALTRO SU MSN:

Tornano i Decibel! (Mediaset)

Riproduci nuovamente video

Sponsorizzato:

>> CONFRONTA E RISPARMIA: scopri le differenze tra i pacchetti Office e scarica la tua versione preferita. Ottieni fino a 2 MESI GRATIS >>

Scegli tu!
Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon