Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

LE ULTIME NOTIZIE

Gianluca Vacchi: Pago tutto alle banche Ma aspetto il Tribunale

Logo Il Giornale Il Giornale 11/08/2017 Franco Grilli
Gianluca Vacchi © ilGiornale Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi dopo il sequestro di beni per 10 milioni di euro per debiti con le banche adesso spiega tutto. L'imprenditore in un'intervista a Qn sottolinea come sui social adesso sia cambiato il vento: Ho ricevuto migliaia di commenti sui social network, con offese di ogni tipo, come se fossi in un crac finanziario. Invece è qualcosa che accade a migliaia di risparmiatori oggi. Se i tuoi consulenti ti dicono che ci sono state delle irregolarità nel conteggio degli interessi, mi sembra normale voler far chiarezza. E si è arrivati al contenzioso. Poi parla, nel dettaglio, della situazione con la banca: L'istituto ha messo in campo i suoi strumenti, io pagherò se e nella misura in cui il tribunale riterrà. Su questo non si discute. [Ma in passato] ho avuto rapporti per centinaia e centinaia di milioni di euro con istituti bancari che ho sempre onorato. Infine prla della sua scelta di lasciare l'azienda: Ho lasciato il lavoro subito, a 29 anni. Non so stare a una scrivania. Dall'Ima [l'azienda di famiglia, ndr.] sto lontano per mia volontà. Non sono il migliore gestore dell'azienda e lo so. Se più persone la pensassero come me, non fallirebbe l'85% delle aziende familiari alla terza generazione.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Giornale

image beaconimage beaconimage beacon