Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Harrison Ford non si arrende e ci “ricasca”: sfiorato l’incidente aereo

Logo Chic & Shock Chic & Shock 15/02/2017
© ChicAndShock

L'attore Harrison Ford è stato coinvolto in un (nuovo) incidente aereo che potenzialmente avrebbe potuto causare gravi danni.

California, lunedì 12 febbraio

NBC News riporta che l'attore - pilota esperto e noto collezionista di aerei d'epoca -  si trovava alla guida del suo aereo privato, un Husky mono motore quando, nel momento del via libero per l'atterraggio  sulla pista 20-L al John Wayne Airport (Orange County)... Ha erroneamente sbagliato a "prendere le misure". Durante la manovra infatti, il suo aereo ha sfiorato la parte superiore di un Boeing 737 dell'American Airlines con a bordo 110 passeggeri e un equipaggio composto da sei persone.  L'aereo passeggeri - il AA Flight 1456 - nonostante l'accaduto è riuscito a decollare e dirigersi in direzione Dallas già dopo pochi minuti dal fattaccio.

Istruzioni sbagliate?

L'attore-pilota di 74 anni nelle registrazioni effettuate dalla torre di controllo del traffico aereo poco prima dell'incidente aveva chiesto: «È giusto che ci sia un aereo di linea sotto di me?».  Gli addetti al traffico aereo hanno affermato che Ford è atterrato su una "taxiways" e non sull'apposita pista di atterraggio, violando così le regole di sicurezza imposte dalla Federal Aviation Administration. Le istruzioni date al signor Ford, quindi, sembrano esser state corrette.  Il pericoloso misunderstanding ha spinto la FAA ad aprire un'indagine che potrebbe tradursi o in una semplice lettera di avvertimento o in una sospensione della licenza di pilota.

Pilota mancato?

Ford nel corso della sua carriera aeronautica è stato coinvolto in una serie di incidenti e quasi-incidenti:

  • Nel 2015 si schiantò con un aereo della seconda Guerra Mondiale nel bel mezzo di un campo da golf Penmar a Santa Monica (California) a causa del motore in avaria. Un testimone dell'incidente ha riferito a NBC News che Ford «ha salvato molte vite» grazie all'atterraggio di fortuna che h evitato l'impatto sulle case di periferia.

  • Nel 2000 invece, Ford alla guida di un Beechcraft Bonanza a 6 posti, ha "raschiato" la pista durante un atterraggio di emergenza all'Lincoln Municipal Airport (Nebraska)

  • Nel 1999 durante una lezione di volo a Ventura County (sempre in California), alla guida di un elicottero, ha effettuato un atterraggio tutt'altro che riuscito

Ciononostante, negli ambienti "volanti", Ford è venerato e considerato un eccellente pilota: la Kiddie Hawk Air Academy lo ritiene una leggenda vivente dell'aviazione.

I portavoce di Ford non hanno ancora rilasciato commenti sull'accaduto.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Chic&Shock

Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon