Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

L'abito da sposa della Regina Elisabetta e i suoi segreti fashion e royal più curiosi

Logo Cosmopolitan Cosmopolitan 20/11/2020 Di Giovanna Gallo

Prima dell'abito da sposa di Kate Middleton, di quello firmato Givenchy di Meghan Markle e anche del bellissimo vestito vintage appartenuto alla Regina e indossato da sua nipote Beatrice di York, c'era lui: l'unico e solo abito da sposa della Regina Elisabetta. Un esempio di cura, bellezza e moda discreta e delicata, che ha fatto la storia. Conosci tutte le curiosità su questo abito iconico, che l'allora principessa Elisabetta ha indossato per il suo royal wedding con il principe Filippo, il 20 novembre del 1947?

Le curiosità sull'abito da sposa della Regina Elisabetta

Wedded Royals © Hulton Archive Wedded Royals

Chi ha disegnato l'abito da sposa della Regina Elisabetta?

L'abito da sposa della Regina Elisabetta è stato disegnato da un royal designer tra i più amati dalla famiglia reale, ovvero Norman Hartnell. Sì, lo stesso dell'abito che ha scelto la principessa Beatrice di York per il suo matrimonio con Edoardo Mapelli Mozzi.

Il bozzetto dell'abito è la perfetta rappresentazione di come deve essere il vestito da sposa di una principessa e futura regina. Guarda tu stessa:

Il bozzetto dell’abito da sposa della Regina Elisabetta. © Central Press Il bozzetto dell’abito da sposa della Regina Elisabetta.

Qual è il tema dell'abito da sposa della Regina?

Tutto, di quell'abito, parlava di Inghilterra: dalle decorazioni come le rose di York, passando per la scelta dei tessuti, in arrivo dal regno. L'abito da sposa della Regina Elisabetta è in seta duchess scozzese in avorio, una vera meraviglia. Forse rivedere le foto in bianco nero di quel fatidico giorno in cui la giovanissima Elisabetta (aveva 21 anni) e il principe Filippo di Grecia e Danimarca si sono sposati non rende l'idea: la foto dell'abito da sposa della Regina Elisabetta a colori però ti raccontano quanto è prezioso quest'abito, quanti dettagli ha, quanti ricami si susseguono tra velo e gonna.

Gli abiti di nozze della Regina Elisabetta e del princpe Filippo. © Peter Macdiarmid Gli abiti di nozze della Regina Elisabetta e del princpe Filippo.

Sull'abito ci sono anche 10 mila perle e cristalli, tutti rigorosamente cuciti a mano dalle ricamatrici più in gamba dell'epoca. Prima di arrivare alla versione finale che hai visto addosso alla Regina Elisabetta il giorno del suo Royal Wedding, ci sono voluti 12 bozzetti diversi, tutti disegnati da Norman Hartnell. Lo stilista per la versione che è poi stata scelta dalla Regina si è ispirato al mood del dipinto della Venere del Botticelli, un vero tripudio di good vibes. Anche i simboli ricamati sul vestito - spighe di grano, fiori a forma di stella - son simboli di rinascita.

I segreti del wedding dress di Elisabetta II

Tra un bozzetto e l'altro però, il tempo passava. E così la Regina Elisabetta si è ritrovata a 3 mesi dal matrimonio reale a dover far nascere il suo vestito da sposa da zero! Pensa che ci sono volute 350 ricamatrici per riuscire nell'impresa.

Lo strascico del vestito da sposa è lungo quattro metri e mezzo; sulla schiena ci sono 22 bottoncini a chiudere un abito piuttosto scollato sul davanti per l'epoca, eppure elegantissimo e perfetto per una ragazza giovane come era allora Elisabetta II. Per il colore, non è stato scelto il bianco ma l'avorio: anche le scarpe open toe erano tutte giocate su questa nuance.

Le scarpe indossate dalla Regina Elisabetta per il suo matrimonio. © Fiona Hanson - PA Images Le scarpe indossate dalla Regina Elisabetta per il suo matrimonio.

I dettagli dell’abito da sposa della Regina Elisabetta. © Peter Macdiarmid I dettagli dell’abito da sposa della Regina Elisabetta.

Nel bouquet di nozze a completare l'outfit della Royal bride c'erano mughetti e mirto, due tra i fiori preferiti della Regina Elisabetta. Risultato finale? Una favola fatta di lusso elegante, di ricchezza dei dettagli però sempre garbata e mai strillata, proprio com'è The Queen.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Cosmopolitan

image beaconimage beaconimage beacon