Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

La rivelazione di Conchita Wurst: «Sono sieropositiva»

Logo ShowbizShowbiz 16/04/2018 Showbiz
DRESDEN, GERMANY - OCTOBER 28: Conchita Wurst performs the 12th Hope Charity Gala at Kulturpalast on October 28, 2017 in Dresden, Germany. (Photo by Tristar Media/Getty Images) © Getty DRESDEN, GERMANY - OCTOBER 28: Conchita Wurst performs the 12th Hope Charity Gala at Kulturpalast on October 28, 2017 in Dresden, Germany. (Photo by Tristar Media/Getty Images)

Una rivelazione che scuote il mondo della musica: l'artista e cantante austriaca Conchita Wurst, conosciuta per la sua barba e per aver vinto l'Eurocontest 2014, ha confessato in un lungo post su Instagram di essere positiva all'Hiv da molti anni. La sua dichiarazione arriva in seguito a una minaccia. «Sono positiva all'Hiv da molti anni - scrive la cantante 29enne - un aspetto in realtà irrilevante per il pubblico, ma un mio ex ragazzo ha minacciato di rendere pubbliche queste informazioni private e non potrò mai dare a nessuno il diritto di spaventarmi e influenzare la mia vita».

Da qui la scelta di liberarsi "dalla spada di Damocle per il resto della mia vita", come ha scritto la stessa Wurst, che nel post aggiunge: «Con questa rivelazione spero di dare coraggio agli altri e di fare un altro passo contro la stigmatizzazione di persone che, attraverso il loro comportamento o quello degli altri, sono state contagiate dall'Hiv».

La cantante non avrebbe reso pubblica in precedenza la sua sieropositività per evitare pubblicità alla sua famiglia, ma Conchita Wurst spiega anche l'altro motivo che sta alla base della sua decisione. «Secondo me è un'informazione rilevante solo per le persone con le quali c'è una possibilità concreta di avere contatti sessuali».

ALTRO SU MSN:

Life Ball: Charlize Theron, Sean Penn e Conchita Wurst contro l'Aids (Corriere Tv)

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon