Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Madonna dedica alla figlia un centro pediatrico in Malawi

Logo Rumors.it Rumors.it 14/07/2017 Rumors
Foto: PrPhotos © Foto: PrPhotos Foto: PrPhotos

Il nome dell'ospedale è un omaggio a Mercy

La popstar Madonna ha dato dei fondi all'ospedale Queen Central a Blantyre, in Malawi, per la creazione di un reparto di chirurgia pediatrica, che è stato aperto proprio in questi giorni. La zona è proprio quella dove la cantante aveva adottato, dopo un percorso lungo e difficile, la figlia ora undicenne Mercy James, e dove ha da poco trovato le sue nuove figlie Stella ed Esther.

Un successo inaspettato per il figlio di Madonna | SCOPRI

Madonna, all'età di 58 anni e con una famiglia molto allargata (due figli naturali e quattro adottati), si sta dando molto da fare per aiutare il prossimo. Lotta infatti da una decina d’anni contro la fame diffusa negli orfanotrofi locali ed finalmente riuscita ad aprire il primo centro di chirurgia e di cura intensiva pediatrica del Malawi. Il nome che ha riservato per questo reparto, "Mercy James Institute for Pediatric Surgery and Intensive Care", è ovviamente dedicato alla figlia per la quale ha più dovuto combattere per il diritto di adozione.

La popstar, durante la cerimonia di apertura ha richiamato alla memoria tutte le vicissitudini che ha dovuto affrontare per aggiungere alla sua famiglia la piccola Mercy, che al tempo aveva solo quattro anni. È stata dura per Madonna la lotta contro la Corte Suprema della nazione africana, come racconta lei stessa al pubblico presente al Queen Central Hospital: "Avevo divorziato recentemente e mi informarono che, come donna divorziata, non ero adatta a crescere bambini e che quindi Mercy James sarebbe cresciuta meglio in un orfanotrofio".

Madonna: così sono stata lasciata da Tupac | LEGGI

Dopo essere riuscita tranquillamente ad adottare il figlio David, questo no era duro da accettare per la cantante, che infatti si è battuta strenuamente fino a che non è riuscita a rivendicare il suo diritto di adozione della bambina. "Io sono una combattente per la libertà, sono una femminista, ho un cuore ribelle, ma sono anche compassionevole e una persona intelligente. Se tu non mi dai una logica ragione per la parola "no", allora io non accetterò questo no", ha detto Madonna in un discorso che ha commosso tutti i presenti.

Il figlio Rocco non vuol vivere con Madonna | SCOPRI

Con determinazione e coraggio la Ciccone è riuscita a vincere la sua battaglia d'amore e ad allargare la sua famiglia, in cui si sono da poco aggiunte anche le due gemelline del Malawy Stella ed Esther. La nazione africana non può che ringraziare la popstar americana, che oltre ad avere dato la possibilità ad alcuni bambini in difficoltà di avere un futuro pieno di gioia adottandoli, ha anche donato una speranza a tutti coloro che ancora vivono una vita difficile aprendo questo centro di chirurgia pediatrica. Come ha detto Madonna nella parte conclusiva del suo discorso: "Mai smettere di combattere per quello in cui si crede. Alla fine l'amore vince su tutto". 

Arianna Migliazza

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rumors.it

Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon