Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Pamela Prati dà forfait a 'Live', la D'Urso furibonda spiega il motivo molto veniale: 'Ci ha chiesto una cifra stratosferica, abbiamo detto di no'

Logo BANG ShowbizBANG Showbiz 3 giorni fa Bang Showbiz
Barbara D'Urso furiosa durante la diretta di ieri sera © Bang Showbiz Barbara D'Urso furiosa durante la diretta di ieri sera

Pamela Prati sarebbe dovuta essere presente come ospite nell'ultima puntata di 'Live - Non è la D'Urso', ma poco prima dell'inizio della trasmissione è successo qualcosa di inaspettato. Barbara D'Urso furiosa per il forfait dell'ultimo minuto ha voluto spiegare in diretta ai telespettatori il motivo per cui la showgirl 60enne, annunciata anche nel promo del programma, non ha messo piede in studio.

Riproduci nuovamente video

"Avrete visto che il nostro promo annunciava l'intervento in diretta di Pamela Prati. Sono accadute delle cose abbastanza particolari però tra ieri e oggi. Io ho un rapporto trasparente con chi mi segue, quindi voglio raccontarvi tutto", ha premesso la conduttrice.

"Un paio di giorni fa gli avvocati di Pamela Prati ci hanno scritto chiedendo la possibilità di replica per Pamela, voleva venire qui a dire la sua verità, visto che l'altra volta non l'aveva fatto. Io sono stata felice di questa richiesta. Lo avrebbe fatto a titolo assolutamente gratuito. Pamela aveva posto una solo una condizione, quella di incontrarmi prima della trasmissione. Le ho detto che andava bene. Ieri sera alle 21.30 è arrivata Pamela in questi studi, era partita appositamente da Roma, aveva preso il treno insieme ai suoi due avvocati, il nostro produttore ha prenotato l'hotel per loro tre. Pamela sarebbe dovuta essere qui stasera e sarebbe dovuta ripartire domani mattina. Ieri sera è venuta in studio, era molto tranquilla e mi ha fatto vedere dei messaggi, anche alcuni del finto Sebastian Caltagirone. Siamo state un'ora e mezza a chiacchierare insieme e abbiamo deciso tutto, anche dove si sarebbero dovute sedere le sue due avvocatesse", ha spiegato.

"Eravamo stati tutto molto chiari che la sua partecipazione sarebbe avvenuta a titolo gratuito. Pamela aveva sempre detto di non voler lucrare su questa vicenda. Da questa mattina però da parte dei suoi avvocati sono iniziate varie richieste un po' particolari. Prima c'è stata la pretesa di una dichiarazione scritta da parte mia sulle domande che avrei fatto, che Pamela voleva vedere prima della trasmissione. Volevano che mettessi per iscritto che sarei stata dalla sua parte, mi hanno chiesto di mettere nero su bianco che alla fine dell'intervista mi sarei alzata e l'avrei abbracciata. A me queste richieste non sono piaciute", ha poi continuato.

"Tutto questo era anche superabile in qualche modo, ma a un certo punto nel tardo pomeriggio arriva un messaggio al produttore della mia trasmissione da parte dell'avvocato di Pamela Prati. Diceva che aveva prelevato Pamela Prati dall'albergo, che la stava portando all'aeroporto e che non sarebbe scesa dalla macchina per tornare indietro se non le avessimo garantito una cifra molto alta, ma molto molto alta, parliamo di decine di migliaia di euro, per venire in studio stasera. A quel punto abbiamo deciso che non era il caso. Diciamo che non voglio usare proprio la parola ricatto, però questo è quello che è successo. Dire, 'Se non ci date questa cifra lei non scende dalla macchina', è una cosa che non va bene. Allora abbiamo detto ok, che non scenda dalla macchina...", ha quindi aggiunto.

"Vi ho raccontato questo perché vi dovevo delle spiegazioni. Avevamo annunciato che ci sarebbe stata Pamela Prati e invece poi non c'è stata, quindi vi dovevo spiegare come sono andate davvero le cose", ha poi concluso la D'Urso.

SCELTI PER TE DA MSN: 

Muore senza riscuotere la vincita miliardaria

Grande Fratello, i concorrenti che sono diventati famosi

I fondi della Lega per la comunicazione social

Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon