Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Raffaella Fico provata in tv: 'Anche mia figlia vittima di razzismo'

Logo BANG ShowbizBANG Showbiz 07/11/2019 Bang Showbiz

Raffaella Fico, che è stata chiamata a commentare l'ultimo episodio di razzismo che ha coinvolto il suo ex compagno Mario Balotelli durante la partita tra il Verona e il Brescia, ha rivelato che anche la figlia di sei anni avuta con il calciatore, Pia, è stata presa di mira per il colore della sua pelle da alcuni compagni d'asilo.

Riproduci nuovamente video

"All'epoca quando stavo con lui, e facevo le serate in discoteca, mi è capitato che quando io entravo mi facevano il verso della scimmia perché stavo con lui. E' capitato un episodio bruttissimo all'asilo qualche anno fa. Una bambina si è rivolta in malo modo a mia figlia: 'Tu sei una negra di m***a, tu porti le infezioni, non ti posso dare la mano e prestare i miei giocattoli'", ha raccontato visibilmente provata la showgirl partenopea. "Pia mi chiese: 'Cosa vuol dire negra?!'. Come puoi spiegare tutto ciò a una bambina così piccola. Queste cose sono così tristi nel 2019. Fa male, è brutto. Credo in un cambiamento e nella maturità delle persone. Altre volte, ho paura che Pia possa imbattersi ancora in queste cose", ha aggiunto la 31enne.

  Raffaella Fico © Bang Showbiz Raffaella Fico

Raffaella ha poi detto che nonostante Pia sia ancora così piccola è lei a dare forza e a confortare il padre quando accadono episodi del genere. "Stavamo guardando la partita, per fortuna ha visto solo il primo tempo. Noi la scena di Mario che ha tirato il pallone e ha fermato il gioco non l'abbiamo vista. La bambina ha visto un'intervista, subito dopo la partita, voleva consolarlo. Gli ha mandato un messaggio: 'Sono stupidi, non ascoltarli'", ha concluso commossa.

Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon