Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

LE ULTIME NOTIZIE

Zero Assoluto: la nuova vita di Thomas De Gasperi

Logo Rumors.it Rumors.it 20/03/2019 Rumors
© Fornito da ToBiz di Filippo Piervittori

Il cantante romano con la sua start-up è pronto a nuove sfide con B Heros

In esclusiva su Sky Uno prende il via B Heroes, la docu-serie sul mondo dell’innovazione e delle startup che racconta, in un viaggio lungo 15 puntate, le storie, i sogni e le aspirazioni delle migliori startup italiane. Ideato da Fabio Cannavale, founder e CEO di lastminute.com Group, e realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo, B Heroes non è solo una finestra tv sul mondo delle startup ma è un vero e proprio percorso di mentorship volto a far crescere le imprese – e gli imprenditori - affinché possano porsi sul mercato con successo.

Nel corso del programma, gli spettatori scopriranno quali sono le 8 startup giudicate meritevoli di accedere alla fase di accelerazione, durante la quale potranno contare sul sostegno di un pool di imprenditori e mentor, i “Supercoach”, ma anche di 4 grandi aziende di settore: A2A S.p.A. per la categoria di business "Sviluppo sostenibile", l'IRCCS Ospedale San Raffaele (parte del Gruppo San Donato) per la categoria "Salute e benessere", Jakala per la categoria "Tradizione e innovazione", Sketchin - Bip Group per la "Trasformazione digitale".

Alessio Cattelan torna... sull'auto dei Ghostbusters | LEGGI

Laura Pausini e Biagio Antonacci nella loro "casa nuova | SCOPRI

Tra i concorrenti ritroviamo un viso già noto al pubblico: Thomas De Gasperi, una delle due voci degli Zero Assoluto, Co-founder della società insieme con Paolo Cisaria, Amir Hajar e Daniele Ballini. di  Mkers, con sede a Milano.Mkers, in corsa per l’assegnazione di 800 mila euro destinati alle migliori startup, rientra nella categoria di business per la trasformazione digitale, guidata da Sketchin – Bip Group, studio di design e strategia che progetta le esperienze del futuro. I giocatori professionisti vengono considerati dei veri propri atleti, così come li intendiamo comunemente. Fanno dei sacrifici, studiano, si allenano. Per farlo hanno però bisogno di un supporto, che viene fornito loro proprio da Mkers. La società li supporta finanziariamente, visto che gli atleti devono impegnarsi a tempo pieno, ma non solo. Mette loro a disposizione anche un mental coach e un supporto logistico, visto che gli atleti sono impegnati in giro per il mondo.

Ivanò: "Maledizione" è il primo singolo di Angeli e Demoni | ESPLORA

"In effetti siamo molto lontani dal mio progetto musicale ma è arrivato in un momento della mia vita in cui avevo voglia di fermarmi con la musica e mettermi in gioco"  afferma il cantante "La musica è in pausa ma soltanto perché per noi è più bello far passare un po’ di tempo; lasciarci ispirare da quello che succede per poi, magari, scriverci sopra""Non mi aspettavo che l’eSport mi prendesse così tanto, nonostante già conoscessi tale mondo. Era una mia passione già da tempo ma quando trasformo le passioni in un lavoro mi faccio prendere la mano e le soddisfazioni arrivano anche in poco tempo. Tra l’altro forse abbiamo avuto la fortuna di trovare un momento dove il gaming sta vivendo una seconda era, e forse è proprio l’eSport il nome di questa seconda era"

Gli episodi andranno in onda dal 25 marzo, dal lunedì al venerdì, alle ore 18.50

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rumors.it

image beaconimage beaconimage beacon