Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Festival di Sanremo 2020: novità, conduzione, anticipazioni e curiosità

Logo ShowbizShowbiz 10/12/2019 Showbiz
Palco del Teatro Ariston © ANSA Foto Palco del Teatro Ariston

Il Festival di Sanremo 2020 soffierà 70 candeline e porterà con sé tante novità. Da martedì 4 a sabato 8 febbraio 2020 sul palco del Teatro Ariston Amadeus vestirà i panni di conduttore e direttore artistico. Al momento resta il dubbio sull’identità del co-conduttore: tra i papabili Chiara Ferragni, Monica Bellucci, Diletta Leotta e Vanessa Incontrada.

I BIG IN GARA: GUARDA IL VIDEO

Riproduci nuovamente video

Durante lo speciale pomeridiano “Italia Sì” conclusosi l'8 dicembre 2019, è stata completata la lista dei dieci artisti che si sfideranno nella finale di Sanremo Giovani il prossimo 19 dicembre. Cinque di loro parteciperanno alla 70esima edizione del Festival.

Sanremo Giovani © ANSA Foto Sanremo Giovani

Ecco i cantanti in lizza: Avincola con "Un rider", Eugenio in via di Gioia con "Tsunami", Jefeo con "Un due tre stella", Réclame con "Il viaggio di ritorno", Shari con "Stella", Fadi con "Due noi", Fasma con "Per sentirmi vivo", Leo Gassmann con "Va bene così", Marco Sentieri con "Billy Blu" e Thomas con "Ne 80".

Altri due nomi arriveranno da Area Sanremo e da Sanremo Young (ad oggi la vincitrice Tecla Insolia è l'unica certa di esibirsi all'Ariston).

Il programma delle cinque serate © ANSA Foto Il programma delle cinque serate

PRIMA SERATA

Nella prima serata si esibiranno 10 dei 20 Campioni in gara e quattro delle otto Nuove Proposte. Per queste ultime il regolamento prevede una sfida a coppie a eliminazione diretta.  Entrambe le categorie saranno votate dalla giuria demoscopica. 

SECONDA SERATA

Nella seconda serata sarà il turno dei restanti 10 Campioni. Al termine della serata verrà stilata una classifica di tutti i Big in gara. Toccherà anche alle restanti quattro Nuove Proposte che si sfideranno con le stesse modalità della prima serata e con il medesimo sistema di votazione. 

TERZA SERATA

Durante la terza serata, denominata "Sanremo 70", si esibiranno tutti i Big con brani che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo. Gli artisti sceglieranno se essere accompagnati o meno da ospiti italiani o stranieri. A votarli saranno i musicisti dell'orchestra.

Le quattro Nuove Proposte rimaste in gara si esibiranno e verranno votate dalla giuria demoscopica (33%), dalla giuria della sala stampa (33%) e dal televoto (34%). Le due canzoni con più voti  accederanno direttamente alla finale nella quarta serata.

QUARTA SERATA

Nella quarta serata i Big saranno votati dalla giuria della Sala Stampa, i cui voti si sommeranno a quelli delle serate precedenti. verrà quindi stilata una nuova classifica. Si esibiranno inoltre i due artisti rimasti in gara nella sezione Nuove Proposte e a fine serata verrà proclamata la canzone vincitrice.

QUINTA SERATA - FINALE

Nel corso della serata finale, al termine delle esibizioni, i Big saranno votati con un sistema misto: giuria demoscopica (33%), sala stampa (33%) e televoto (34%). I primi tre classificati saranno rivotati (sarà azzerato il voto precedente) e sarà quindi decretata la canzone vincitrice del Festival.

Il Dopofestival © ANSA Foto Il Dopofestival

"L’altro Festival", trasmissione di commenti e approfondimento post serata, sarà condotto da Nicola Savino e, a differenza degli anni precedenti, dovrebbe essere trasmesso su RaiPlay.

Le novità © Getty Images Le novità

Irama e Levante: sono i primi due nomi dei Big in gara svelati da Amadeus. Il resto dei cantanti si conoscerà durante la puntata speciale de "I soliti ignoti", in onda il 6 gennaio. 

Per quanto riguarda gli ospiti, dopo i rumors su Lady Gaga che ha declinato l'invito, i nomi sono avvolti dal mistero. Tra gli italiani saranno sicuramente della kermesse Fiorello, amico storico di Amadeus; Jovanotti, che da Sanremo rifiuta inviti dal 2000, e Tiziano Ferro, non nuovo alla kermesse. 

A esibirsi sul palco dell'Ariston anche il 36enne Mauro di Nettuno, che si era fatto conoscere nella puntata de "I Soliti Ignoti" di lunedì 7 ottobre 2019, cantando con la lingua dei segni.

Durante il Festival si esibirà anche Cristian Pintus, escluso dai 20 semifinalisti di Sanremo Giovani 2019, ma invitato da Amadeus ad eseguire il suo brano "Io sto con Paolo", cantato insieme a Paolo Palumbo, un ragazzo affetto da Sla.

Vi ricordate i vincitori degli ultimi 5 anni di Festival?

Vi ricordate i vincitori degli ultimi 5 anni di Festival?
© ANSA Foto
Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon