Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

"Sex and the city", Cynthia Nixon battuta da Andrew Cuomo

Logo Tgcom24 Tgcom24 14/09/2018 Redazione Tgcom24
© articolo

Sfuma il sogno di Cynthia Nixon, l'attrice ex star di "Sex and the City" e attivista politica: è stata facilmente battuta da Andrew Cuomo nelle primarie democratiche per la poltrona di governatore dello Stato di New York. Cuomo, sostenuto dall'establishment del partito, si candida così per puntare al suo terzo mandato. Nixon, 52 anni, rappresentante dell'ala liberal dei dem, sperava di battere Cuomo, che invece ha vinto con oltre il 66% dei voti.

Cynthia, vicina politicamente all'ex candidato alle presidenziali americane Bernie Sanders, apertamente bisex, era sostenuta dall'ala liberal del partito. L'attrice poco dopo la chiusura dei seggi, aveva mandato un'email ai suoi sostenitori in cui li preparava al deludente risultato.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da TGCOM24

image beaconimage beaconimage beacon