Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Mister Italia 2018: il più bello è Nicola Savarese

Logo Style 24 Style 24 12/09/2018 Laura Anna Gritti

Anche quest’anno il concorso per eleggere il ragazzo più bello dello stivale è arrivato al termine e Mister Italia 2018 è Nicola Savarese. A molti questo nome non dirà nulla, ma sicuramente sentiremo ancora parlare di questo 31enne campano che di professione fa l’ingegnere, ma che è bello come il sole. Ha sbaragliato la concorrenza e si appresta ad entrare a lunghe falcate nell’Olimpo dei VIP napoletani. Nicola ha tutte le carte in regola per essere uno dei futuri partenopei di successo.

Chi è Nicola Savarese

La sua scheda dice che è nato a Sorrento, in provincia di Napoli, 31 anni fa. Laureato in Ingegneria civile e ambientale presso l’Università degli Studi di Napoli, Nicola Savarese è un pezzo da 90. Come testa, perché ha una laurea importante e impegnativa, e come aspetto. Nicola è appena stato eletto il più bello d’Italia. E non è roba da poco. Il titolo di reginetto di bellezza è infatti molto ambito, perché può aprire la strada ad una carriera di successo nel mondo della moda e dello spettacolo. Oppure semplicemente portare un po’ di notorietà ad un bel fanciullo e regalargli una storia da raccontare quando sarà vecchio.

La città d’origine di Nicola Savarese è Sorrento, ma oggi vive a Vico Equense. Sempre in provincia di Napoli e sempre in località bellissime. Un segno del destino. Qui il destino promette bene e se non vorrà tirare brutti scherzi al trentunenne, lo accompagnerà in una radiosa carriera nel mondo dello spettacolo. Questo è il sogno del bel napoletano, che lo dichiara apertamente. Nel frattempo Nicola si è già ritagliato la sua piccola fetta di popolarità con un buon numero di followers sul suo profilo Instagram. Ne ha quasi 25 mila e si fa chiamare Niko.

Si presenta con una foto profilo in costume da bagno immerso in un mare bellissimo. La posa è inequivocabilmente studiata per mettere in risalto il suo fisico scolpito e il profilo ha una descrizione molto concisa e chiara. A Niko, Mister Italia 2018 fresco fresco di nomina, piace viaggiare, piace il basket, ama gli animali. E’ un ingegnere civile e un modello italiano. Ha già un indirizzo email dedicato per richiedere informazioni e per i contatti di lavoro.

mister italia 2018 © Instagram mister italia 2018

Concorso Mister Italia 2018

La finale del concorso Mister Italia 2018 porta la data dell’8 settembre 2018. Si è tenuta a Trani in piazza Quercia. Presidentessa di giuria una bella della televisione, Adriana Volpe, che ha avuto il piacere di consegnare il premio a Nicola Savarese. Niente Grande Fratello VIP per la Volpe, che era tra le possibili scelte per il cast del reality, ma l’onore di presenziare ad un evento di portata nazionale come madrina e premiatrice, oltre che come presidente di giuria. Il napoletano Nicola Savarese si è fatto valere risultando più bello degli altri 29 finalisti. La rosa dei 30 finalisti è comunque un piacere per gli occhi, considerando che si tratta dei più belli d’Italia selezionati dopo centinaia di serate in cui aitanti giovanotti si sono messi in gioco in ogni parte dello stivale.

Presenti alla serata finale che ha incoronato il più bello d’Italia in assoluto per l’anno 2018 Amedeo Bottaro, che di Trani è il Sindaco, e un altro nome famoso, Rocco Barocco. Lo stilista Rocco Barocco è un napoletano DOC come il vincitore ed è anche tra i marchi che hanno sponsorizzato l’evento, aggiungendo bellezza e classe alla bellezza e alla classe dei concorrenti. Ci sono altri nomi noti che erano presenti a Mister Italia 2018: dal Grande Fratello Domenico Manfredi, da Ballando con le Stelle Marcello Nuzzio, Anna Martynova e Simone Ripa, mentre da Amici Serena De Bari. Piacevole presenza anche Solange il sensitivo e le presentatrici Emanuela Titocchia e Giovanna De Crescenzo. Completano i nomi VIP Kevin Dellino e Marco Crepaldi che sfoggia il titolo di “Mister Italia Forever“.

I premiati

Mister Italia 2018 è Nicola Savarese. Mister Italia Forever è Marco Crepaldi. Se Crepaldi può rappresentare la bellezza maschile italiana in tutto il mondo e il suo titolo ad honorem è valido vita natural durante, ci sono stati altri riconoscimenti assegnati ai presenti. Mario Catena è stato insignito della fascia di “Un bello per il Cinema 2018”. Gerardo Stanco è stato eletto all’unanimità “Il modello d’Italia”. Nicolò Conforti è diventato il “Volto più bello d’Italia”. C’è anche l'”Uomo ideale d’Italia” e porta il nome di Raffaele Miraglia, napoletano come il vincitore del concorso. Giuseppe Adduocchio sfoggerà per tutto il 2018 la fascia di “Mister Italia Fiction”. Ultimo, ma non per questo meno importante, Giuseppe Sgobbo, “Mister Talento”.

Di talento ne hanno sicuramente tutti da vendere questi ragazzi che hanno partecipato a Mister Italia 2018 e siamo sicuri che sentiremo parlare molto presto di molti di loro. Qualcuno lavora già nel settore spettacolo, molti sono modelli e tutti sono bellissimi. Un bel biglietto da visita che, speriamo, li porterà lontano e permetterà loro di realizzare i propri sogni. Di sicuro hanno già realizzato quello di tornare a casa con una fascia, quindi complimenti!

mister italia 2018 © Instagram mister italia 2018
Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA Style 24

image beaconimage beaconimage beacon