Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

"Dritto e Rovescio", rissa sfiorata tra "Brasile" e Vauro che lo attacca: "Fascio di m***a"

Logo Tgcom24 Tgcom24 09/11/2019 Redazione Tgcom24
"Dritto e Rovescio", rissa sfiorata tra "Brasile" e Vauro che lo attacca: "Fascio di m***a" © TgCom24 "Dritto e Rovescio", rissa sfiorata tra "Brasile" e Vauro che lo attacca: "Fascio di m***a"

"Le tue sono minacce. Fammelo vedere a me, forza fascio di me**a". Sono le parole del vignettista  Vauro a " Dritto e Rovescio" che va su tutte le furie quando Massimiliano Minnocci, soprannominato " Brasile", prende la parola contro la giornalista Francesca Fagnani.

" Vergognati, minacci una donna, ma siamo pazzi?", continua Vauro. Il vignettista e "Brasile", noto a gitatore dell'estrema destra romana, arrivano quasi alle mani quando Vauro lo raggiunge tra il pubblico e si avvicina a pochi centimetri dal suo volto. Durante l'ultima puntata del programma di Rete 4, condotto da Paolo Del Debbio, si discute di nuovi fascismi. "Partiamo dal presupposto che Roma non è fascista", interviene Minnocci che conclude: "Roma è casa mia e nella borgata mia devi fare quello che dico io". 

Polemica rimbalzata sui social, tanto da indurre il vignettista a tendere una mano a "Brasile", attraverso una lettera aperta pubblicata su Facebook: "Incontriamoci in privato", e Minnocci pare abbia accettato.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da TGCOM24

image beaconimage beaconimage beacon