Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Rughe del viso: come riempirle senza ricorrere al lifting

Logo DeAbyDay DeAbyDay 15/02/2017 De Agostini Editore
© Graphicstock.com

Le rughe sono dei segni sulla pelle che si delineano col passare del tempo e sono causate dal fisiologico invecchiamento cellulare. Esistono però anche tanti altri fattori che contribuiscono a farle emergere, come ad esempio il fumo.

Per eliminarle fino a pochi anni fa esistevano solo due strade: le creme antiage, che però avevano un effetto molto blando sulla pelle, oppure ci si affidava alle mani di un buon chirurgo estetico per un . Oggi invece i trattamenti che combattono questi inestetici segni del tempo sono davvero molti. Tra i più diffusi ci sono sicuramente botox e acido ialuronico. Cerchiamo insieme di capire bene le differenze fra queste due tecniche.

Il botox è il trattamento filler più comune al mondo e certamente anche quello più utilizzato. A essere iniettata nella pelle è una sostanza tossica che ha un effetto paralizzante del muscolo e dei nervi della durata di circa 3-4 mesi. Molte rughe sul nostro viso sono la conseguenza di particolare espressioni facciali che con l’andare del tempo provocano questi solchi, il botox viene usato soprattutto per le rughe d’espressione, quelle appunto causate dalla mimica facciale. Un buon trattamento botox deve consentire di mantenere una mimica facciale naturale e non paralizzare eccessivamente i muscoli, rischiando di avere un volto innaturale e finto.

I filler a base di acido ialuronico sono l’ideale per contrastare la perdita di tono ed elasticità della pelle. L’acido ialuronico non solo distende rughe e linee di espressione, ma viene utilizzato anche per riempire quelle parti del viso un po’ svuotate dal tempo, come labbra e zigomi. Anche in questo caso l’effetto è temporaneo e consente di adeguare il risultato estetico alle aspettative dei pazienti nel corso dei trattamenti successivi.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da DeAbyDay

image beaconimage beaconimage beacon