Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Traditori seriali: quando la monogamia è “innaturale”

Logo Style Style 20/03/2017 Alberto Brigidini

© Fornito da Style

Monogamo a chi?

Sebbene il traditore incallito sia nell’iconografia comune di sesso maschile, a dare scalpore sui media di Hollywood e dintorni, sono soprattutto le donne: quando si fanno cogliere in flagrante, come nel caso di Kirsten Stewart, oppure quando parlano apertamente di ritenere la “monogamia” innaturale per le relazioni umane, come ha fatto Scarlett Johansson di recente, reduce del suo terzo divorzio. Un’ammissione di colpa? Un modo per giustificare a se stessa di aver creduto nell’amore che dura per tutta la vita?

Domande senza risposta, che però suggeriscono una riflessione. Ancora oggi, nel 2017, le donne che tradiscono alzando polveroni e infiammando scandali si contano sulle dita di una mano, mentre sul fronte maschile c’è quasi l’imbarazzo della scelta: da Tiger Woods a Hugh Grant, da Ashton Kutcher a Jude Law, e molti altri, sono tante le star che non si sono impegnate per nascondere la propria infedeltà. Scoprile nella gallery!

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Style

image beaconimage beaconimage beacon