Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Vacanze in montagna? Ecco i consigli per chi soffre di cuore

Logo OK Salute OK Salute 06/08/2017
© non disponibile

Quando saliamo di quota, la pressione parziale dell'ossigeno si riduce e questo può indurre il cuore a uno sforzo maggiore, perché cerca di compensare la ridotta ossigenazione aumentando i battiti cardiaci (tachicardia) e aumentando la pressione sanguigna. Per questi motivi, chi soffre di problemi cardiovascolari, può avere difficoltà o veder peggiorare i suoi disturbi.

I consigli dell'esperta 

Quali sono i consigli degli esperti per chi soffre di cuore ma si dirige in montagna per le vacanze estive? La parola, nella nostra videointervista, all'esperta Maddalena Lettino, Responsabile dell’Unità Operativa di Cardiologia dello Scompenso dell’ospedale Humanitas di Rozzano (MI).

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Problemi cardiovascolari e vacanze: i consigli per un’estate a cuor leggero

Cioccolato fondente: un quadratino al giorno per ridurre il rischio cardiovascolare

Dieta salva cuore: i cardiologi sfatano i falsi miti

Ipertensione e aereo: quali precauzioni prendere?

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da OK Salute

image beaconimage beaconimage beacon