Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Approfittare della quarantena per imparare l'arte della manicure fai da te in poche semplici mosse

Logo Elle Elle 26/03/2020 Di Redazione Digital
Approfittare della quarantena per imparare l'arte della manicure fai da te e avere unghie perfette in poche semplici mosse. © Federica Giusti su unsplash Approfittare della quarantena per imparare l'arte della manicure fai da te e avere unghie perfette in poche semplici mosse.

Quante di voi, abituate a regalarsi un appuntamento dalla manicurista una volta a settimana, sono oggi alle prese con smalto smangiucchiato e pellicine in ogni dove? Bene, la quarantena serve anche a questo: a imparare la magica arte del fai da te (e a metterla da parte). Dopo avervi spiegato la tecnica infallibile per rimuovere lo smalto in gel a casa, oggi vi illustriamo la manicure fai da te facile step by step, accessori necessari reperibili su Amazon compresi. Vi basterà un'ora per trasformare completamente le vostre unghie e renderle sane e bellissime: mani perfette e soddisfazione alle stelle assicurata.

Manicure fai da te, step 1: preparare le unghie

Questa è la parte che in molte evitano volentieri, ma che è in realtà la più importante. Si parte con il rimuovere i residui di smalto precedente con un solvente (meglio se privo di acetone, per evitare di disidratare troppo le unghie), e si mettono a bagno le mani in acqua tiepida per cinque minuti. Dopodiché si asciugano e si applica, massaggiandolo intorno all’unghia, un prodotto emolliente per le cuticole. A questo punto, con l’aiuto di uno spingi cuticole, si crea spazio alla base dell’unghia e si elimina la pelle in eccesso passando delicatamente il taglia cuticole.

Gli accessori must have

Manicure fai da te, step 2: dare forma alle unghie

Una volta ripulite, è il momento di dare alle nostre unghie la forma desiderata. Con l’aiuto di una lima di cartone, si procede da ogni lato verso il centro, utilizzando se necessario la lima anche per rimuovere l’eccesso di cuticole ai lati.

Gli accessori must have

Manicure fai da te, step 3: colorare le unghie

Ora che le nostre unghie hanno l’aspetto e la forma desiderata, inizia il divertimento. Prima del colore, l’imperativo è applicare una base trasparente, possibilmente ad azione curativa e rinforzante, che oltre a proteggere le unghie dal colore le rende più forti e sane. Una volta asciutta, si procede con la stesura del colore preferito. Quanto immergete il pennellino nella boccetta, fate attenzione a non eccedere con la quantità di prodotto, per evitare che coli, e partire a stenderlo lentamente dal centro dell’unghia leggermente al di sopra dell’area della cuticola, per evitare di colorare anche la pelle, e poi ripetete l’operazione da entrambi i lati. Lasciate asciugare la prima passata e procedete allo stesso modo con una seconda passata per ottenere un colore più intenso e omogeneo.

I prodotti must have

Manicure fai da te, step 4: fissare lo smalto

Ora che l’operazione è conclusa, per non vanificare il lavoro fatto in poche ore è necessario investire in un buon top coat fissante e lucidante ad asciugatura rapida. Evitate di usare le mani per almeno mezz’ora e concludete la vostra manicure a casa con l’applicazione di una crema mani idratante.

Gli strumenti must have

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Elle

image beaconimage beaconimage beacon