Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Come avere capelli lisci e setosi in pochi step

Logo Cosmopolitan Cosmopolitan 22/09/2022 Di Redazione Cosmopolitan Italia
I capelli lisci sono difficili da mantenere al meglio: ecco come farli apparire morbidi e setosi © Gravity Images - Getty Images I capelli lisci sono difficili da mantenere al meglio: ecco come farli apparire morbidi e setosi

I capelli lisci sono seducenti: setosi, morbidi e ricchi di luce, sono la quintessenza della sensualità e dello charme. O almeno così dovrebbe essere, in normali condizioni. Eppure avere una chioma morbida e setosa non è così semplice o scontato. Bisogna sapere come prendersi cura dei capelli lisci, come trattarli, qual è il modo migliore per lavarli e asciugarli, e quali sono i prodotti ideali per lo styling.

Come avere i capelli perfettamente lisci?

Ottenere dei capelli lisci e disciplinati, utilizzate shampoo e conditioner che abbiano proprietà liscianti e nutrienti - in modo tale da ammorbidirli senza appesantirli troppo. Per limitare l’effetto crespo e chiudere le cuticole del capello (aperte durante lo shampoo), terminate il lavaggio con un getto d’acqua fredda. Una volta terminato, evitate di strofinare i capelli con l’asciugamano; piuttosto tamponateli con un telo in microfibra (o cotone). Infine, asciugateli con un phon a media temperatura, tenendolo alla giusta distanza e indirizzando l’aria dalle radici alle punte. Terminata la piega, mandate un getto di aria fredda per fissare lo styling e farlo durare a lungo.

Come avere i capelli lisci come dal parrucchiere?

Sembra ironico, ma anche spazzolare i capelli è fondamentale per una piega top, come quella realizzata dai migliori hairdresser. Evitate spazzole a setole strette: piuttosto preferite un pettine a denti larghi, antistatico ma disciplinante. Ovviamente i capelli si pettinano perlopiù da bagnati o umidi, per evitare di elettrizzare le lunghezze. Lavate i capelli con shampoo e balsamo appositi per capelli lisci. Per l’asciugatura consigliamo un phon a temperatura tiepida, e una spazzola tonda con l’anima in ceramica. Come si fa a non far gonfiare i capelli? L’umidità può giocare brutti scherzi ai nostri capelli lisci. Proteggiamoli con dei termoprotettori, evitiamo di spazzolarli e spezzarli, e utilizziamo prodotti per lo styling adatti alla nostra chioma.

Capelli lisci senza piastra

Se non volete utilizzare la piastra, dovrete imparare a eseguire una perfetta piega con phon. Per prima cosa, munitevi di un prodotto modellante per capelli lisci, da vaporizzare sulle lunghezze prima di procedere all’asciugatura. Distribuite la lozione meglio che potete, aiutandovi con un semplice pettine. Ora parliamo del phon e di come utilizzarlo: per un effetto voluminoso asciugate le radici verso l’alto, oppure a testa in giù; per un effetto liscio e piatto e le punte sbarazzine, asciugatele naturalmente senza spazzola indirizzando l’aria verso di esse. Una volta terminato, finite la piega con un olio per capelli o un prodotto analogo, che possa conferire lucentezza alla chioma.

Trattamenti per capelli lisci

Per riparare i capelli lisci e renderli ultra disciplinati, niente è meglio dei trattamenti alla cheratina. Si tratta di una speciale proteina che si trova naturalmente nei capelli, ma che spesso viene a mancare o è carente. Il risultato? I capelli diventano sfibrati, crespi e indisciplinati. Per ripristinare il normale equilibrio della chioma, questa sostanza benefica viene introdotta attraverso specifici trattamenti.

Capelli lunghi lisci

Che siate amanti delle chiome piatte e ordinate, oppure di quelle spettinate e voluminose poco importa: con i capelli lunghi lisci potete “cambiare pelle” ogni volta che vorrete. Oltre a optare per un taglio adatto, dovrete munirvi di tutti quei prodotti che possano aiutarvi a sviluppare le forme rispettando e proteggendo il capello. Se volete conferire volume alla chioma, shampoo e conditioner devono essere appunto volumizzanti. Aiutatevi poi con dei prodotti spray che fisseranno l’azione vaporizzante dei precedenti trattamenti. Altrimenti potete optare per un volume più strutturato, e in questo caso i prodotti a base di cheratina fanno al caso vostro. La piega rimane ariosa per diversi giorni, e i capelli sono nutriti. Infine, per un effetto ultra piatto, assicuratevi di contenere il volume e di incrementare la morbidezza naturale della vostra chioma con prodotti specifici.

Capelli lisci corti

I capelli lisci corti non danno spazio a errori, e richiedono la nostra massima attenzione. La gestione dei volumi è fondamentale, così come quella del crespo e della porosità. I prodotti che scegliamo per la cura dei capelli corti e lisci devono essere leggeri e condizionanti: in questo modo avremo un risultato duraturo, ma anche una chioma leggera che non si sporca facilmente. Un capello grosso e corto può dar vita a diversi tipi di styling. Se volete un effetto ordinato e bon ton, allora dovete puntare su shampoo e balsamo disciplinanti. Servono a controllare l’effetto crespo e per lisciare la chioma senza piastra. Al contrario, se quello che volete è un effetto voluminoso, un po’ messy e sbarazzino, optate per uno shampoo e balsamo che dia corpo e sostegno alla chioma già in fase di detersione. Utilizzate spray fissanti o creme modellanti in fase di styling per dare sostegno e plasmabilità alla chioma.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Cosmopolitan

image beaconimage beaconimage beacon