Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Il Blu classic sarà il colore del 2020 secondo Pantone

Logo Lettera D Lettera D 3 giorni fa Stefania Maroni

Il 2020 sarà un anno all’insegna del blu, più precisamente della tonalità blu classic. Lo ha decretato il Pantone Color Insitute, azienda statunitense che detta legge nel mondo dei colori (si occupa della loro catalogazione e gestione sia nell’industria sia nella chimica). Declinato nella sua tonalità più diffusa ed emblematica, quindi, il blu sarà il leit motiv del make up e vivrà una stagione da protagonista nella moda. A tutto vantaggio del nostro benessere. Secondo la cromoterapia, infatti, il blu ha effetti tranquillizzanti.

Il blu classic è il colore del 2020 secondo Pantone. © iStock Il blu classic è il colore del 2020 secondo Pantone.

VERSATILE E CHIC NEL MAKE UP

L’ombretto blu sta bene a tutte, o quasi: crea un delicato contrasto che esalta gli occhi azzurri e rende più profondo lo sguardo di quelli scuri. Stona solo con le iridi verdi. L’intensità della sfumatura è legata all’occasione e all’ora. Di giorno deve limitarsi alla parte mobile della palpebra ed essere leggera, in modo da rimanere trasparente, mentre alla sera niente vieta di calcare la mano, accentuando l’ombreggiatura ed estendendola a tutta la palpebra. Lo stesso risultato si ottiene con una matita morbida che, se si desidera un trucco più soft, si può usare per sottolineare con una riga ultrasottile il bordo delle ciglia inferiori o superiori. Anche gli smalti si fanno travolgere dall’onda blu, ma esigono unghie curate e pelle diafana.

UN EVERGREEN NELLA MODA

Sempre presente nelle sfilate della primavera-estate, in quelle di quest’anno il blu è una vera star, che i grandi stilisti interpretano nei modi più disparati. Qualche esempio: Marco De Vincenzo ne ha spezzato l’uniformità con tanti fori maliziosi e un ingenuo davantino bianco; Salvatore Ferragamo lo ha scelto per creare un’originale fantasia, accostando varie tonalità; Pamela Roland ha strappato applausi con un modello da gran sera che parte in azzurro e via via tocca tutte le sfumature del blu fino alla più profonda.

CALMANTE SECONDO LA CROMOTERAPIA

Infonde serenità, rende più sensibili, aiuta a recuperare l’equilibrio e a gestire al meglio le emozioni: sono gli effetti prodotti dal blu a livello psicologico. Dal punto di vista fisico, invece, combatte l’insonnia, regolarizza i battiti del cuore e la pressione del sangue. Per ottenere tutti questi benefici, i manuali di cromoterapia suggeriscono di vestirsi e truccarsi in blu, dipingere le pareti di alcuni locali di un azzurro intenso, esporsi alla luce di una lampadina blu e persino di mangiare cibi con la buccia tendente a questo colore (prugne, melanzane mirtilli, uva nera).

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Lettera D

image beaconimage beaconimage beacon