Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Quale rossetto indossava Elizabeth Taylor?

Logo Marie Claire Marie Claire 16/09/2020 Di Vanessa Perilli
Dal rossetto rosso scuro al rossetto rosso lucido, la moda rossetti 2021 come quelli usati da Liz Taylor. © Getty Images Dal rossetto rosso scuro al rossetto rosso lucido, la moda rossetti 2021 come quelli usati da Liz Taylor.

Amata e ammirata per le sue indimenticabili interpretazioni, due su tutte quelle in Venere in visone (1961) e Chi ha paura di Virginia Woolf? (1967), pellicole per le quali vinse l'Oscar come Migliore Attrice, Elizabeth Taylor è ricordata sicuramente (anche) per i suoi misteriosi occhi viola, la sua fantomatica doppia fila di ciglia, i suoi sette mariti, la sua ossessione per i diamanti, le sue attività di beneficenza e l'inconfondibile tonalità rosso/rosata di rossetto che adorava indossare. Pettegolezzi da camerino raccontano che ripetesse spesso la frase “Versati un drink, mettiti un po’ di rossetto e riprenditi” e che pretendesse di essere la sola donna a portare il rossetto sul set.

"Il rossetto è il prodotto che ha creato moltissime icone come Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, Rita Hayworth e Liz Taylor. Quest'ultima ha fatto del suo rosato/rosso il suo leitmotiv e il suo colore distintivo. Una donna dalla forte identità ma soprattutto dai forti contrasti. Il rossetto rosso ha sempre definito un volto unico e insostituibile dando alla “venere in visone” l’identità più iconica del cinema mondiale e una femminilità indimenticabile", spiega Rajan Tolomei, National Make-up Artist di Max Factor.

Negli anni 60, infatti, il rosso rosato insieme al rosa scuro era tra le tonalità di lipstick più gettonate. Non a caso nel 1960 in Venere in visone Elizabeth Taylor aveva indossato per tutta l'ora e 49 minuti del film il rossetto di Estée Lauder 18 Starlit Pink lo stesso con cui l'attrice in una scena della pellicola scrive rabbiosa sullo specchio "No sale" in risposta a Weston Ligget (Laurence Harvey) che in un biglietto lasciatole accanto alla borsetta prima che si svegliasse le aveva chiesto se le bastassero 250 dollari.

rossetto rosso © Courtesy photo rossetto rosso

Rossetto liquido + top coat: Rimmel Provocalips, 500 Kiss Me You Fool (12,90 euro).

A chi sta bene il rossetto rosso rosato? "Il rosso è un colore che sta bene a tutte. Il rossetto Cherry Kiss di Max Factor è un rosso passepartout, un rosso che toglie la stanchezza e dà moltissima luminosità al viso. È esplosivo e contemporaneo. Ma in generale il rosso, il rosso leggermente rosato, il rosso denso sono colori che donano a tutte le tipologie di colorazioni donna e soprattutto a tutte le età. Già dal nome “rossetto" si evince che il colore rosso è il colore vincente perché non è soltanto il colore delle dive, ma è anche e soprattutto il colore delle donne. Rosso il colore alleato delle labbra. Il mio consiglio è un trucco perfettamente nudo, mascara e un bellissimo rossetto rosso: il gioco è fatto!", conclude Tolomei.


Galleria: Netti, retti, i migliori tagli capelli per acconciature semplici (Marie Claire)

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Marie Claire

image beaconimage beaconimage beacon