Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Allerta meteo Emilia Romagna, caldo torrido e temporali in arrivo

Logo Il Resto del Carlino Il Resto del Carlino 14/06/2017

Bologna, 14 giugno 2017 - Non solo caldo torrido, ora arrivano anche i temporali. La Protezione civile dell'Emilia Romagna ha infatti diramato un'allerta 'gialla' per temporali, tra le 12 di oggi e le 24 di domani, e per temperature estreme in alcune sottozone. Infatti, nel tardo pomeriggio-sera di oggi sono previsti temporali anche di forte intensità su tutta la regione, specialmente nella zona centro-orientale. Inoltre, il disagio bioclimatico, ossia situazioni di caldo umido tali da determinare disagio fisiologico e condizioni di stress per le persone, sarà debole nelle pianure interne e moderato nelle città (a esclusione di quelle sulla costa).

© SE Poligrafici(wc)|LAPRESSE

Sei rimedi naturali contro il caldo

Il caldo. In città aumentano le temperature e con loro i servizi di assistenza per fronteggiare l’allarme malessere. I cittadini anziani, in particolare gli ultra 65enni che vivono soli e che soffrono di problemi di salute, sono i primi sulla lista ‘urgenze’ dell’amministrazione comunale. Per ridurre il più possibile i rischi connessi a queste situazioni ‘bollenti’, verrà attivato, dal 15 giugno fino al 15 settembre, il progetto ‘Prevenzione delle ondate di calore’, realizzato in collaborazione con l’Ausl, l’Asp Città di Bologna, la rete e-Care di Cup 2000 e il mondo dell’associazionismo. Gli anziani in condizione di fragilità individuati dai Servizi Sociali potranno usufruire del numero verde gratuito 800 562 110 con finalità di informazione, monitoraggio delle condizioni di salute e prevenzione. Nel caso in cui la centrale operativa dovesse rilevare una situazione preoccupante, verrà attivato entro poche ore un servizio di assistenza domiciliare personalizzato. I volontari coinvolti nella rete di solidarietà saranno pronti ad accompagnare gli anziani nei centri sociali dotati di aree climatizzate, si mobiliteranno per portarli alle visite mediche e consegnare generi alimentari e seguiranno regolarmente per via telefonica i più bisognosi, assieme a un’équipe di infermieri professionali. 

m. m.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Resto del Carlino

image beaconimage beaconimage beacon