Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Al via la stagione dello sci: giovedì 8 piste e impianti aperti, ma non tutti

Logo Il Gazzettino Il Gazzettino 06/12/2016 E.B.
Al via la stagione dello sci: giovedì 8 piste e impianti aperti, ma non tutti © Internet (altro) Al via la stagione dello sci: giovedì 8 piste e impianti aperti, ma non tutti

TRIESTE - La stagione invernale in Friuli Venezia Giulia inizia, come previsto, l’8 dicembre, seppur con le limitazioni dovute alle condizioni meteo che non permettono l’apertura totale del demanio sciabile nei poli regionali. Piste e impianti aperti, dunque, a Tarvisio  con apertura giornaliera, quindi anche dopo il weekend, dove si potrà sciare dalle 9.00 alle 16.00 nei campi scuola serviti dalla seggiovia Duca d’Aosta, seggiovia Tschopfen, dalla sciovia e dai tappeti del campo scuola. Dal 8 all’11 dicembre compresi sarà inoltre attiva con lo stesso orario la telecabina del Lussari a disposizione però solo per i pedoni che desiderano raggiungere il borgo (tariffa andata e ritorno € 14,00, € 10,50 per le categorie a cui si applica il ridotto). Forni di Sopra: da giovedì 8 a domenica 11 dicembre compresi saranno aperti dalle 9.00 alle 16.30 i due tappeti in località Davost (Centrale e Campo scuola) con le relative piste Campo scuola e la parte finale della Cimacuta.Prosegue inoltre l’apertura dell’anello di fondo pista Tagliamento in località Santaviela della lunghezza di 700 metri. Piancavallo: da giovedì 8 a domenica 11 dicembre compresi sarà in funzione dalle 9.00 alle 16.00 la seggiovia Tremol 1 solo per i pedoni per permettere anche il raggiungimento della Baita Arneri (tariffa andata e ritorno € 8,00, € 6,00 per le categorie a cui si applica il ridotto). Si potrà inoltre utilizzare il bob su rotaia dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

Per sciare nei comprensori Ravascletto-Zoncolan, Sella Nevea e Sauris invece, sarà necessario aspettare condizioni nivometeorologiche più favorevoli. Sono attive le tariffe di bassa stagione fino al 16 dicembre sull’acquisto degli skipass giornalieri e plurigiornalieri. Ad eccezione dei campi scuola di Tarvisio, che continueranno a essere aperti anche dal 12 dicembre in poi, i poli sciistici riapriranno sabato 17 e domenica 18 dicembre. Si inaugura mercoledì 7 dicembre la stagione 2016/17 del comprensorio Nassfeld/Pramollo (110 chilometri di piste):  il primo sabato sulla neve sarà infatti all'insegna della musica e della tecnica. I produttori leader di attrezzature per lo sci da corsa e il carving come Head, Elan, K2 e Völkl presenteranno le ultime tendenze della stagione, e lo faranno al ritmo di jazz: dalle 19.00 nella zona hotel si inaugurerà una spettacolare scultura di ghiaccio dedicata a Charlie Armstrong, mentre il musicista britannico James Cottriall si esibirà dal vivo per uno degli spettacoli più cool di questo inverno.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Gazzettino

image beaconimage beaconimage beacon