Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Caldo da record, mai così da 30 anni: morte due donne

Logo Notizie.it Notizie.it 03/07/2017 Roberto Bernocchi

L’isola di Cipro è alle prese con il caldo da record, con le temperature che hanno toccato livelli mai raggiunto prima d’ora. A farne le spese sono state due donne, una di 60 e l’altra di 75 anni.

Caldo da record a Cipro: muoiono due donne a causa delle elevate temperature

Un’ondata incredibile di calore ha colpito l’Isola di Cipro, con temperature che hanno raggiunto dei livelli impensabili. Che purtroppo hanno cominciato a mietere anche le prime vittime.

Secondo alcune fonti mediche, infatti, sono morte due donne a causa del forte caldo che ha investito nelle ultime ore l’isola cipriota: una aveva 60 anni, mentre l’altra 75. Il servizio meteorologico ha fatto sapere che a Cipro lo scorso fine settimane si sono toccate punte di addirittura 44 gradi. 

Questo è un vero e proprio record per l’isola cipriota, che da trent’anni a questa parte non ha mai raggiunto queste elevatissime temperature. Però dovrebbero esserci delle buone notizie per tutti gli abitanti a Cipro e anche per i turisti che stanno visitando l’isola: il caldo, infatti, dovrebbe concedere una tregua nel corso della giornata di mercoledì.

Caldo da record, mai cosi da 30 anni: morte due donne © Facebook Caldo da record, mai cosi da 30 anni: morte due donne

Però la situazione resta comunque in allerta a causa dei possibili incendi che possono nascere nelle zone boschive dell’isola.

Caldo, i consigli per affrontare le temperature da record

Con l’estate ormai sopraggiunta da qualche giorno, anche il caldo ha cominciato a far capolino nella maggior parte delle città, in Italia ma anche all’estero. Per questo motivo ci sono dei consigli adatti per cercare di affrontare, per quanto possibile, le temperature elevate che si percepiscono nei mesi estivi.

Per coloro che vivono nelle città, un primo consiglio è quello di fare più di una doccia al giorno con l’acqua a temperatura tiepida. Ma ancora più importante è cercare di non uscire nelle ore più calde, quindi dalle 11 fino alle 17. Se in quelle ore è proprio necessario uscire, allora il consiglio è quello di coprirsi la testa con un cappellino e utilizzare gli occhiali da solo.

Se ci si è mossi con l’auto, prima di rimettersi in viaggio è consigliabile accendere il climatizzare ad una temperatura non troppo più bassa rispetto a quella esterna. Quando si decide di uscire, a qualsiasi orario, è utile portare con sè sempre una bottiglietta d’acqua, in modo da potersi rinfrescare ogni volta che se ne ha bisogno.

Ovviamente, un altro consiglio importante è quello di indossare abito quanto più leggeri di cotone o lino, che permettono di assorbire maggiormente il sudore e respirare meglio.

ALTRO SU MSN:

Arriva l'anticiclone "Giuda": caldo fino a 38 gradi, fino a quando? (Rai Play)

Riproduci nuovamente video

Sponsorizzato

SCONTO ESCLUSIVO PER MSN: risparmia fino a €604,90 SU Surface Intel Core i7 con Cover, Penna e spedizione inclusi!

Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon