Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Meteo, al Nord sono arrivate le piogge. Ma il caldo non è ancora finito

Logo La Repubblica La Repubblica 08/08/2017

ROMA - I temporali previsti sono arrivati su molte aree del Nord e proseguiranno anche nei prossimi giorni, mentre il caldo non ha intenzione, almeno fino a venerdì, di abbandonare le regioni del Sud, con punte di 40 gradi nelle zone interne. Si respira, quindi nelle aree dei settori alpini, prealpini, e, dicono gli esperti de ilMeteo.it, da metà settimana, anche nelle pianure di Nordest, che saranno interessate da rovesci e temporali diffusi.

LE PREVISIONI

Per oggi i temporali si concentrano sulle Alpi piemontesi, la Valle d'Aosta e l'alta Lombardia, con il rischio di grandinate e nubifragi. Nel pomeriggio fenomeni temporaleschi anche sulle pianure piemontesi e lombarde, fino a quelle emiliane. Temporali attesi anche sulla Lucania, mentre sul resto del Paese ancora sole e molto caldo.

FRESCO IN ARRIVO

I temporali, spiega Antonio Sanò, direttore de ilMeteo.it, nei prossimi giorni saranno abbastanza diffusi al Nord, in particolare su Alpi e Prealpi, spesso anche verso le pianure. Poi, nella giornata di domani e giovedì, i temporali raggiungeranno localmente anche il Centro, specie Toscana, Umbria, Marche, verso Abruzzo, Nord Lazio.

MA IL SUD RESTA INFUOCATO

Sole prevalente al Sud, dove il caldo continua ad essere sopra la norma almeno fino a venerdì, con valori spesso sui 36/38 gradi, ma con punte anche sopra i 40 gradi su Puglia e Sicilia. Ma l'ondata di calore è destinata a finire tra venerdì 11 e soprattutto sabato 12, con crollo termico anche di 10 gradi e oltre al Centro-Sud, per venti più freschi di Maestrale e poi anche di Tramontana.

www_internet-Esterne WWW (note) © Fornito da La Repubblica www_internet-Esterne WWW (note)

FERRAGOSTO BELLO E MITE

Il weekend che precede Ferragosto sarà caratterizzato dal bel tempo, con tanto sole, ma temperature più miti ovunque, salvo qualche fastidio sabato al Nordest, su Marche e sul basso Tirreno. Per il 15 agosto è possibile che le condizioni meteo siano più sopportabili, con meno caldo e afa.

ALTRO SU MSN:

In Romagna si va in processione per invocare la pioggia (Mediaset)

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica

image beaconimage beaconimage beacon