Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Meteo: arrivano freddo, vento e temperature in calo di dieci gradi

Logo Corriere della Sera Corriere della Sera 28/11/2016 Redazione Online

Dopo le piogge della scorsa settimana, arriva il freddo. Ultimi giorni di novembre all’insegna del gelo su tutta l’Italia. Una massa d’aria di origine artica è infatti in arrivo su Balcani ed Europa dell’Est ma i suoi effetti si faranno sentire a partire da lunedì pomeriggio anche da noi, con temperature in calo anche di 10° su tutte le regioni.

Le temperature

Il calo delle temperature comincerà nell’Alto adriatico lunedì, per poi estendersi al resto della penisola. Previste nevicate fino a quote collinari sulle Alpi occidentali e sul versante adriatico dell’Appennino centrale a quota 400/700 metri. Ma sarà martedì e mercoledì che il freddo si farà sentire in modo più intenso, con temperature al di sotto della media un po’ ovunque e gelate in pianura. Previsti venti di forte intensità che faranno percepire le temperature anche di 8-10 gradi al di sotto dei valori reali. Colonnina di mercurio sotto lo zero mercoledì in molte città: previsti - 5° a Novara, - 3° a Torino e Aosta, -1° a Milano, 1° a Firenze e Roma.

Le zone del terremoto

© Fornito da Corriere della Sera

Il freddo colpirà anche le zone colpite dal terremoto: preoccupazione per l’ondata di gelo in particolare a Norcia, Preci e Cascia. La Protezione civile e le amministrazioni comunali hanno inviato le persone che vivono nelle tende a spostarsi nelle tensostrutture appositamente allestite, dotate di riscaldamento.

Giovedì il miglioramento

La colonnina di mercurio tornerà a risalire a partire da giovedì quando le temperature torneranno sui livelli più vicini alle medie stagionali. Ma si tratterà di una tregua momentanea, il ritorno del freddo è previsto per il Ponte dell’Immacolata, soprattutto al Centro-Nord, mentre al Sud la bassa pressione porterà nuove precipitazioni.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro dal Corriere della Sera

image beaconimage beaconimage beacon