Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Meteo, spunta il sole. Nel fine settimana pioggia e temporali al Nord

Logo Quotidiano.Net Quotidiano.Net 07/03/2018
© SE Poligrafici(wc)|NEWPRESSE

Milano, 7 marzo 2018 - Maltempo in Lombardia. Una nuova perturbazione, la numero 5 di marzo, sta investendo in queste ore l'Italia con piogge in gran parte del Paese e nevicate attorno a 1000 metri sulle Alpi. Le temperature saliranno quasi dappertutto ma rimarranno comunque in generale leggermente inferiori alle medie stagionali in gran parte delle regioni settentrionali e centrali; in ogni caso il freddo sarà decisamente meno intenso di quello della settimana passata. Seguiranno due giornate, quelle di giovedì e venerdì, decisamente più tranquille, perché l'alta pressione tornerà timidamente ad allungarsi sulla penisola. Si conferma, spiegano i meteorologi di Meteo.it, un netto peggioramento nel fine settimana per l'arrivo di un'intensa perturbazione al Centro-Nord accompagnata da forti venti meridionali.

Ma vediamo nello specifico: oggi precipitazioni più probabili e diffuse tra la Lombardia e il Nordest. Dalla sera il tempo tenderà a migliorare al Nordovest, su Toscana e Sardegna.  Quota neve intorno a 800-1000 metri sui rilievi del Nord, 1000-1500 metri sull'Appennino centrale. Temperature massime in lieve aumento sulla Val padana orientale e sulle regioni adriatiche. Giovedì giornata nel complesso tranquilla con le schiarite più ampie al mattino. Intorno all'alba non si esclude qualche nebbia tra pianura veneta e Polesine e nelle valli interne del Lazio. In giornata nuvolosità di tipo medio-alto in graduale aumento a iniziare dalle regioni più occidentali con qualche occasionale piovasco la sera e sul levante ligure. Temperature in calo nelle minime quasi dappertutto di 1-4 gradi, massime in lieve aumento al Nord, sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna. Anche venerdì sarà una giornata nel complesso tranquilla, ma non mancheranno nuvole anche consistenti soprattutto al Nord. Dalla notte precipitazioni sempre deboli ma più diffuse al Nordovest, primo segnale del peggioramento atteso nel weekend. Nel fine settimana, infatti, il Centro-Nord sarà interessato da una fase di maltempo a causa dell'intensa perturbazione numero 6 del mese di marzo che riuscirà solo a lambire le regioni del Sud e sarà accompagnata da forti venti meridionali. Le piogge e i temporali saranno più insistenti al Nord e sul versante tirrenico del Centro con rischio di fenomeni di forte intensità nel corso della giornata di domenica soprattutto in Liguria, alta Lombardia, Triveneto e Toscana. La neve cadrà sulle Alpi a quote di media e alta montagna. 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Quotidiano.net

image beaconimage beaconimage beacon