Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Nubifragi e temporali in tutta Italia. Allagato lo scalo di Orio al Serio, a Monza prove F1 sospese

Logo Rai News Rai News 02/09/2017

Dopo il caldo e le temperature africane, una perturbazione atlantica sta caratterizzando l'inizio di settembre:  forti temporali e nubifragi hanno colpito Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Campania. E la neve è comparsa nella bergamasca oltre i 2.300 metri e in Alto Adige.

Una brusca inversione, insomma, che ha colto di sorpresa i piloti impegnati nelle terze prove libere del Gp di Monza, sospese per la fortissima pioggia che si è abbattuta sul circuito.  E la bomba d'acqua caduta su Bergamo ha costretto alla chiusura di alcune aree dello scalo di Orio al Serio, rimaste completamente allagate. 

Mentre a Bergamo città e nell' hinterland le piogge hanno creato allagamenti e disagi, in alta montagna è comparsa la prima neve, come sul Pizzo Coca, la montagna più alta delle Alpi Orobie e spartiacque tra la valle Seriana e la Valtellina. Se ne sono accorti gli escursionisti, pochi visto il meteo avverso, che si trovano al rifugio Merelli. La temperatura rilevata in cima al Coca è di meno 3 gradi.

Ferrari e Mercedes lasciano le monoposto nei box

La Ferrari non ha voluto realizzare tempi nella terza sessione di libere a Monza, per non correre rischi a causa della pioggia battente. Sia Sebastian Vettel sia Kimi Raikkonen non sono scesi in pista. Scelta analoga da parte della Mercedes, che ha lasciato nei box le monoposto di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Grande attesa per le qualifiche, che potrebbe disputarsi su una pista asciutta.

Aeroporto di Orio al Serio di Bergamo (Screenshot) © Fornito da Rai News Aeroporto di Orio al Serio di Bergamo (Screenshot)

Burrasca a Capri, strade allagate ad Amalfi, Maiori e nel Casertano

I temporali che si sono abbattuti oggi in Campania hanno provocato allagamenti in diverse localit, in particolare a Capri: un'ora di pioggia, grandine, fulmini e vento.   Strade allagate anche in Costiera Amalfitana, ad Amalfi e a Maiori. Nel Casertano, a Giano Vetusto, sempre per far fronte agli allagamenti, la Protezione civile regionale ha inviato alcune squadre di volontari.

Bomba d'acqua su Campobasso: allagamenti, fango e alberi caduti

Il violento temporale che si abbattuto stamattina su Campobasso ha determinato numerosi allagamenti, problemi alla viabilit e la caduta di alcuni alberi nella zona tra Ferrazzano e Gildone. Su alcune strade si riversato fango e terriccio. Diverse le segnalazioni al centralino dei vigili del fuoco che sono intervenuti con alcune squadre.

ALTRO SU MSN

Maltempo, allerta e danni (Mediaset)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rai News

image beaconimage beaconimage beacon