Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Previsioni meteo, weekend 2 giugno: aria dal Sahara e afa

Logo Quotidiano.Net Quotidiano.Net 31/05/2017 Fabio Galli

Milano, 31 maggio 2017 - Aria calda dal Sahara, per tutta la settimana. Le previsoni meteo anche oggi ci ricordano che le condizioni del tempo saranno determinate anche nei prossimi giorni dall'anticiclone africano, che si allunga dal Nord Africa fino all'Europa centro-orientale. Anche in queste ore - spiegano i meteorologi di Meteo.it - c'è prevalenza di tempo bello e soleggiato, con lo sviluppo di pochi temporali pomeridiani solo su Alpi e Appennino, mentre le temperature faranno registrare valori al di sopra della norma, soprattutto al Centro Nord, dove in numerose località si potranno anche superare i 30 gradi. Situazione simile nella giornata di giovedì. Disturbi in vista invece per il Ponte del 2 giugno quando un aumento dell'instabilità pomeridiana renderà probabile qualche temporale anche in pianura al Nord, specie domenica. La colonnina di mercurio però scenderà poco: le temperature rimarranno tipicamente estive e al di sopra delle medie stagionali.

FOCUS Meteorite il 30 maggio 2017 nel Nord Italia? Ecco cos'era. Il video

GIOVEDI' - Domani passaggio di qualche nuvola modesta in gran parte del Paese, con cielo sereno sulle coste delle Venezie, su basso Adriatico e alto Ionio. Qualche breve rovescio su Alpi occidentali e nella Carnia. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità sui rilievi, con locali rovesci o temporali sulle zone alpine e fino in pianura sul Piemonte. Qualche breve temporale di calore su Appennino ascolano, abruzzese, lucano e sui rilievi della Sardegna. Altrove cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature massime in lieve aumento al Sud. Venti deboli con rinforzi di brezza, Scirocco fino a moderato nel Canale di Sardegna.

© SE Poligrafici(wc)|RapidEye|b9c868f0c9143a876153443fbd949aff

"Caldo e temporali sul Ponte del 2 giugno"

"VENERDI' - Per il 2 giugno al mattino prevalenza di sole con il rischio di qualche rovescio solo a ridosso delle Prealpi venete e sulle Alpi marittime. Nel pomeriggio condizioni di instabilità più accentuata, con rischio di rovesci o temporali in gran parte delle Alpi, lungo l'Appennino fino alla Basilicata, con isolati focolai temporaleschi su pianura piemontese, Emilia e nell'entroterra veneto. Temperature stazionarie, con clima caldo e piuttosto afoso.

SABATO - Il giorno successivo giornata calda e soleggiata con pochi temporali pomeridiani in sviluppo sul settore alpino, in Appennino nel settore tra Abruzzo e Lucania e nelle zone interne della Puglia. Domenica si avvicinerà una perturbazione da Ovest che comincerà a coinvolgere il Nord Italia. Nella notte tra sabato e domenica rovesci o temporali tra Val D'Aosta e alto Piemonte, in giornata tempo in peggioramento su Alpi e Nordovest con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale localmente intensi sul settore alpino, in Liguria, possibili fino in pianura in Piemonte e Lombardia. Qualche focolaio più isolato non è da escludere tra Veneto ed Emilia. La parte più consistente di questa perturbazione lunedì potrebbe coinvolgere il Nord Est e parte del Centro.

IL CIELO SU CARDIFF - Piccoli parentesi per i tifosi della Juventus: al momento a Cardiff, dove è prevista la finale di Champions League, sabato 3 giugno, è annunciato bel tempo. temperature tra i 15 e gli 11 gradi durante la partita, secondo quanto riportato al momento sul sito ilmeteo.it

COSA SUCCEDERA' POI - Il sito 3bmeteo.com guarda al prossimo weekend. "Dopo il Ponte del 2 Giugno l'alta pressione subirà un indebolimento, seppur parziale", sottolienano gli esperti. "Avremo ancora ampi spazi assolati . si legge nel sito -, ma anche lo sviluppo di qualche temporale di calore in più in primis su Alpi, Prealpi e Appennino, ma questa volta occasionalmente anche sui restanti settori". Comunque si tratta ancora di una tendenza, non di una previsione definita. E la situazione resta piuttosto dinamica.

GLI ITALIANI IN VIAGGIO - Comunque l'estate è palesemente cominciata. E anche la voglia di vacanze. I 7,77 milioni di italiani che partiranno per il ponte del 2 giugno, dormendo almeno una notte fuori casa, fanno segnare un incremento dell'8,8% rispetto allo scorso anno, rileva Federalberghi. "In linea con quanto rilevato nelle più recenti occasioni di vacanza, sono dati incoraggianti anche quelli che emergono dalle previsioni turistiche degli italiani per il 'ponte' del 2 giugno", commenta il presidente dell'associazione, Bernabò Bocca, alla lettura dei risultati di un'indagine svolta in queste ore relativamente alla Festa della Repubblica. "E' importante dare rilevanza a questo risultato - sottolinea il presidente degli albergatori italiani - perché esso rappresenta la buona premessa rispetto all'apertura della prossima stagione: il 2 giugno in qualche modo dà il via con un trend positivo alle previsioni dell'estate 2017".

ALTRO SU MSN:

Australia, caldo record: l'esperimento di un poliziotto (Blitz Tv)

SUCCESSIVO
SUCCESSIVO

Sponsorizzato:

SCONTI MICROSOFT OLTRE 700€: Surface Pro 4 + Cover Type colorata a partire da soli 899€. Acquista qui

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Quotidiano.net

image beaconimage beaconimage beacon