Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Temporali fino a martedì, poi arriva il caldo africano

Logo La Stampa La Stampa 05/06/2017

Fase di tempo fortemente instabile sull’Italia in particolare al Nord dove sono previsti acquazzoni e temporali sparsi, localmente anche forti accompagnati da grandine o improvvise raffiche di vento fino a martedì. La conferma arriva dal meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega «le zone più a rischio rimangono Alpi, Prealpi, fascia pedemontana e Piemonte, altrove più occasionali e comunque più probabili sulle pianure a nord del Po». Non sono escluse locali criticità, con allagamenti, in quanto l’aria calda e umida in risalita dal Mediterraneo mette a disposizione molta energia ai temporali.”

Allerta meteo per maltempo © Ansa Allerta meteo per maltempo

Allerta gialla su Genova e Savona

È scattato questa mattina alle 8 lo stato di allerta gialla in Liguria per un’ondata di maltempo che porterà nelle prossime ore temporali e piogge forti su genovesato e provincia di Savona. La protezione civile regionale ha diffuso l’allerta diramata da Arpal, il centro meteo idrologico della Regione Liguria, che durerà fino alle 16. In particolare la perturbazione riguarderà sulla costa ligure l’area compresa tra Spotorno nel savonese a Camogli, nel levante della provincia di Genova. Nell’entroterra allerta gialla anche in Val Polcevera e Valbisagno, Valle Stura e Val Bormida.

Situazione migliore al Centrosud

«Più sole al Centrosud, sebbene anche qui non mancherà qualche rovescio o temporale, in primis su Sardegna, Appennino, in locale sconfinamento ai versanti adriatici, ma isolati non esclusi anche sulle aree interne delle regioni tirreniche». Si tratterà in ogni caso di fenomeni in genere brevi e molto più localizzati rispetto al Nord Italia

Da mercoledì alta pressione, caldo africano nel weekend

Archiviata questa fase instabile, l’anticiclone tornerà in cattedra espandendosi su tutta Italia nella seconda parte della settimana. Qualche nota instabile sarà ancora possibile mercoledì, in particolare su Nordest e Appennino centrale, ma da giovedì dominerà il sole praticamente su tutta la Penisola. Non solo, ma le temperature subiranno un deciso rialzo, preludio ad un’ondata di calore di pieno stampo africano che si concretizzerà entro il prossimo weekend, quando le temperature supereranno diffusamente i 30°C sulle aree interne. Obiettivo principale sembra ad oggi essere il Centronord, dove si potranno superare punte di 34-35°C; qualche grado in meno invece al Sud, esposto a una residua ventilazione settentrionale, ma con clima comunque pienamente estivo.

ALTRO SU MSN:

Sapore d'estate (Mediaset)

Riproduci nuovamente video

Sponsorizzato

OFFERTA XBOX LIVE 12 + 3: ottieni subito 15 mesi al prezzo di 12 mesi. Ti aspettano giochi gratuiti e sconti esclusivi fino al 50-75%. Vai all'offerta

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Stampa

image beaconimage beaconimage beacon