Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Abu Dhabi mette in vendita il Chrysler Building di New York

Logo idealista idealista 6 giorni fa Redazione
chrysler building © Creative commons chrysler building

Il Chrysler Building cerca un nuovo proprietario. Il grattacielo art deco, protagonista delle più svariate inquadrature di ogni film ambientato a Manhattan e icona di New York non meno che l’Empire State Building, è stato messo in vendita dal fondo sovrano di Abu Dhabi, che nel 2008 lo aveva pagato 800 milioni di dollari.

TI POTREBBE INTERESSARE: New York, il Chrysler Building è in vendita, per un anno fu il grattacielo più alto del mondo

Chrysler Building, l'edificio più alto del 1930

Progettato da William Van Alen, il disegno del Chrysler Building di New York fu acquistato da Walter Chrysler e sviluppato in segreto in modo da risultare, nel 1930, l’edificio più alto del mondo. Poco tempo prima fu inaugurato infatti l’edificio della Bank of Manhattan, che detenne il primato solo finchè Chrysler non tirò fuori, a sorpresa, la guglia che doveva fare della sua torre quella più alta tra le due e dell’intero globo. Un primato, comunque, di breve durata: solo dopo un anno l’Empire State Building bagnava il naso ad entrambi gli edifici.

Chrysler Building, quanto costa un trophy asset?

Il fondo Abu Dhabi Investment Council, che l’anno scorso si è fuso con Mubadaka Investment Co, possiede al momento il 90% del Chrysler Building, ma ha deciso che sia arrivato il momento di liberarsi del costoso trophy asset. Della vendita si occuperà il gruppo CBRE, che ancora non ha individuato un acquirente, né fissato il prezzo.

Quale può essere, infatti, il prezzo di un grattacielo come questo? A prescindere dalla bellezza architettonica della torre da 77 piani, infatti, va considerato che la zona di Midtown East nella quale sorge è una delle più “antiche” dal punto di vista dello stock edilizio, prevalentemente destinato ad uffici, di New York, in un momento in cui la domanda si dirige verso costruzioni molto più all’avanguardia.

Una corretta valutazione del grattacielo deve includere quindi una serie di variabili: edifici ad uso uffici limitrofi sono stati venduti per circa 1000 – 1500 dollari al metro quadro, secondo Bloomberg. In questo senso il Chrysler Building potrebbe valere non più di 1,8 miliardi di dollari. Senza considerare che chi se ne accollerà l’acquisto dovrà provvedere al suo ammodernamento e alle spese legate al terreno, il cui affitto (dovuto alla Cooper Union School) ammonta ad oltre 30 milioni di dollari l’anno, e sarà probabilmente aumentato entro pochi anni a 40 milioni.

Midtown East, una zona di New York da riqualificare

Darcy Stacom, responsabile del gruppo CBRE a New York, è però ottimista: con la riqualificazione dell’area est di Midtown, il Chrysler Building potrebbe essere la ciliegina sulla torta, coronando la collaborazione dell’amministrazione locale e delle società real estate per ridare nuova vita alla zona. Midtown East potrebbe così diventare una nuova area di attrazione per gli investitori, ridando importanza (e valore) a edifici importanti come il Chrysler. Sotto, allora, con le offerte.

ALTRO SU MSN: 

La passerella sospesa al 78esimo piano di un grattacielo a Bangkok (Mediaset)

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da idealista

image beaconimage beaconimage beacon