Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Il costo dei mutui nei Paesi dell’Eurozona

Logo idealista idealista 11/04/2018 Redazione

Secondo la Banca centrale europea (Bce), i mutui accesi nel mese di febbraio nell’Eurozona sono stati oggetto di un tasso di interesse medio dell’1,84%, una cifra simile a quella di inizio anno e inferiore a quella registrata la scorsa estate (ad agosto ha superato l’1,9%).

© idealista/news

Ma non tutti i Paesi hanno mutui a buon mercato: in Grecia e in Irlanda, due delle economie che durante la crisi hanno avuto bisogno di un salvataggio internazionale, l’interesse medio supera il 3%.

Sopra all’1,84% della media dell’Eurozona ci sono la Grecia (3,14%), l’Irlanda (3,08%), la Lettonia (2,7%), Malta (2,7%), la Slovenia (2,43%), l’Olanda (2,4%), l’Estonia (2,31%), la Lituania (2,26%), il Belgio (2,01%), la Spagna (1,94%).

In Italia il tasso di interesse sui nuovi mutui è pari all’1,92%. Tra i Paesi dell’Eurozona più competitivi ci sono la Germania, con un tasso di interesse medio sui nuovi mutui pari all’1,84%, l’Austria (1,8%), il Lussemburgo (1,78%), la Slovacchia (1,64%), la Francia (1,61%), il Portogallo (1,46%), la Finlandia (0,93%).

ALTRO SU MSN:

Crisi greca, aste giudiziarie tra le proteste di chi perde la casa (Rai Play)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da idealista

image beaconimage beaconimage beacon