Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Modalità straordinarie per il ritiro delle pensioni di aprile 2020

Logo idealista idealista 23/03/2020 Redazione
Gtres © Gtres Gtres

Vista l’emergenza sanitaria cambiano le modalità anche per il pagamento delle pensioni, già a partire da aprile 2020. Poste Italiane ha comunicato che, chi debba necessariamente ritirare l’assegno in contanti, può recarsi agli sportelli seguendo un calendario studiato ad hoc.

Per i pensionati titolari di un libretto di risparmio, di un conto BancoPosta o di una Postepay Evolution) l’assegno di aprile verrà versato il 26 marzo. Per evitare pericolosi assembramenti presso i propri uffici, Poste ricorda che titolari i titolare di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Mentre per il resto dei pensionati che debbano ritirare necessariamente in contanti il proprio assegno, Poste Italiane ha stilato un calendario da rispettare per presentarsi presso gli uffici postali. A regolare il flusso sarà l’ordine alfabetico a seconda delle lettera iniziale del cognome:

  • dalla A alla B giovedì 26 marzo;
  • dalla C alla D venerdì 27 marzo;
  • dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo;
  • dalla L alla O lunedì 30 marzo;
  • dalla P alla R martedì 31 marzo;
  • dalla S alla Z mercoledì 1 aprile.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da idealista

image beaconimage beaconimage beacon