Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Equitalia, notifiche anche al portiere

Logo Italia Oggi Italia Oggi 14/07/2017 Debora Alberici

La cartella di Equitalia notificata a mezzo raccomandata al portiere dello stabile in cui risiede il contribuente è valida anche quando non è seguita da una seconda raccomandata. È quanto affermato dalla Suprema Corte di cassazione che, con l'ordinanza numero 17445 depositata al Palazzaccio il 13 luglio 2017, ha accolto il ricorso del fisco ribaltando la decisione della Ctr di Roma. Gli Ermellini hanno deciso nel merito bocciando definitivamente le obiezioni del contribuente all'atto. Ciò perché, si legge in motivazione, gli uffici finanziari possono procedere alla notificazione a mezzo posta e in modo diretto degli avvisi e degli atti che per legge vanno notificati al contribuente.

 

Equitalia, notifiche anche al portiere © ItaliaOggi Equitalia, notifiche anche al portiere

                                           

L'articolo completo su ItaliaOggi del 14 luglio 2017

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Italia Oggi

image beaconimage beaconimage beacon