Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Acquistare la nuda proprietà: investimento o prima casa?

Logo idealista idealista 19/03/2019 Redazione
appartamento © Gtres appartamento

Chi acquista la nuda proprietà di un immobile può essere mosso da varie ragioni: vediamo le principali secondo l’analisi di Tecnocasa.

Acquistare la nuda proprietà: cosa significa?

Cosa significa acquistare la nuda proprietà di una casa? L’acquisto di nuda proprietà implica il divenire proprietari della casa, ma senza utilizzare da subito l’immobile, che resta in usufrutto di altri. Ecco perché può trattarsi, da parte di chi acquista, di un modo per assicurarsi un investimento futuro, mentre per chi vende, di un mezzo per reperire liquidità senza perdere l’uso della propria abitazione, di cui potranno godere fino ad un termine stabilito dal contratto, oppure vita natural durante. Il vantaggio per chi compra è che il prezzo di acquisto della nuda proprietà è ovviamente inferiore a quello di mercato; lo svantaggio consiste invece nel dover differire il momento di entrare nel pieno possesso dell’immobile. L’acquisto di nuda proprietà può avvenire anche tramite mutuo.

Chi acquista la nuda proprietà

Chi decide di acquistare la nuda proprietà di una casa? Nel secondo semestre 2018, sostiene l’ufficio studi del gruppo, prevalentemente si tratta di “over 54”: appartengono a questa fascia d’età il 74% circa degli acquirenti. Solo il 29,3% di chi compra una casa in nuda proprietà ha età compresa tra 35 e 44 anni, mentre il 22% a tra i 18 e i 34 anni.

Acquistare la nuda proprietà: perchè?

Perché si acquista la nuda proprietà? Secondo Tecnocasa, per investimento nel 72,2% dei casi, mentre nel 27,8% dei casi l’acquisto è stato legato all’acquisizione dell’abitazione principale. Tali percentuali sono rimaste pressoché invariate rispetto allo stesso periodo del 2017, mentre nel primo semestre 2017 chi decideva di investire in nuda proprietà era quasi l’80%.

Chi decide di vendere, invece, solitamente lo fa per reperire liquidità: è la motivazione che spinge il 68,4% dei venditori.

Tipologie più vendute in nuda proprietà

Quale tipo di casa si vende in nuda proprietà? Solitamente, secondo Tecnocasa, si tratta di trilocali, che raccolgono il 27,5% delle preferenze. Seguono bilocali e quattro locali entrambi con il 25% delle scelte, mentre soluzioni indipendenti e semindipendenti si attestano al 12,5%.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da idealista

image beaconimage beaconimage beacon