Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Covid-19, vaccino potrebbe essere pronto tra 3-4 settimane - Trump

Logo Reuters Reuters 16/09/2020 di Andrea Shalal
Il presidente Usa Donald Trump accoglie il ministro degli Esteri del Bahrain Abdullatif bin Rashid Al Zayani presso la Casa Bianca, 14 settembre 2020 © Reuters/ALEXANDER DRAGO Il presidente Usa Donald Trump accoglie il ministro degli Esteri del Bahrain Abdullatif bin Rashid Al Zayani presso la Casa Bianca, 14 settembre 2020

di Andrea Shalal

PHILADELPHIA (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto ieri che il vaccino contro il coronavirus potrebbe essere pronto tra tre o quattro settimane, nonostante alcuni esponenti del sistema sanitario pubblico Usa abbiano espresso cautela nei confronti di tempistiche così ravvicinate.

Trump, parlando durante un town hall da Abc News a Philadelphia, ha difeso la propria gestione della crisi del coronavirus, aggiungendo che un vaccino potrebbe essere pronto per la distribuzione prima delle elezioni presidenziali statunitensi, il 3 novembre.

"Siamo molto vicini ad ottenere un vaccino", ha detto. "Se volete sapere la verità, l'amministrazione precedente ci avrebbe messo forse anni per ottenere un vaccino a causa dell'Fda e di tutte le approvazioni necessarie. E noi invece potremmo averlo tra qualche settimana... forse tra tre, quattro settimane".

A inizio mese, l'immunologo Anthony Fauci, responsabile Usa per il contrasto alle malattie infettive, ha detto a Cnn che la maggior parte degli esperti prevedono di avere un vaccino pronto fra novembre e dicembre. "Si ipotizza che possa esserci entro ottobre, anche se ritengo che sia poco probabile".

Altri esperti affermano che un vaccino scientificamente credibile non sarà disponibile fino a inizio 2021.


Video: Una decisione dolorosa (Mediaset)

Scegli tu!
Scegli tu!

View the full site

image beaconimage beaconimage beacon