Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Generali: +26% utile netto nei 9 mesi, «fiduciosi di centrare i target 2018»

Logo Il Sole 24 Ore Il Sole 24 Ore 5 giorni fa Laura Galvagni
Il Sole 24 Ore © Fornito da Il Sole 24 ORE SPA Il Sole 24 Ore

Generali ha chiuso i primi nove mesi con risultati in linea con le attese di mercato, salvo per il Solvency ratio che si è rivelato leggermente piu rotondo delle stime. Numeri che Frédéric de Courtois, general manager della compagnia, ha definito “solidi” e per questo ha confermato i target al 2018 aggiungendo anche che il gruppo intende crescere in Russia. de Courtois, in particolare, ha risposto no comment ai giornalisti sulle indiscrezioni riguardo un possibile rafforzamento in Ingosstrakh, compagnia in cui Generali detiene il 38,5%, ma ha fatto notare che la Russia è un Paese interessante per il Leone, che non a caso ha appena aperto una sede a Mosca.

Quanto ai conti, il Leone ha ottenuto un risultato operativo di 3,6 miliardi (+3,9%), raggiunto “grazie al contributo di tutti i segmenti di business” e premi in ascesa del 6,1% a quasi 50 miliardi “per effetto del positivo sviluppo” sia del danni che del vita, con il primo che si è attestato a quota 15,4 miliardi, in linea con il dato del passato esercizio che poteva però contare su un perimetro più ampio, e il secondo che ha segnato una raccolta netta in crescita a 8,6 miliardi (+3,3%). L'utile netto è risultato in aumento del 26,8% a 1,855 miliardi grazie alla positiva performance non operativa e al risultato delle dismissioni che hanno contribuito per 157 milioni. I profitti ante attività cessate hanno comunque registrato un incremento del 4,8%.

Infine, Generali mostra una “solida” posizione di capitale, con Regulatory Solvency Ratio al 200% ed Economic Solvency Ratio al 221% “nonostante la volatilità dei mercati finanziari”. Il dato è nella fascia alta del consensus così come il combined ratio, che si è confermato a “ottimi livelli” (92,8%). Nei nove mesi l'operating roe medio è risultato pari al 13,4%, in linea con il target strategico che punta a un dato superiore al 13% mentre l'operating roe annualizzato si è attestato al 12.7%.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Sole 24 Ore

image beaconimage beaconimage beacon