Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Huawei investe 3 miliardi in Italia

I petali del colosso Huawei cadono in Italia. Il gigante delle telecomunicazioni cinese, fresco di una guerra commerciale con Donald Trump che rischia di privarlo definitivamente delle applicazioni come google, facebook o instagram ha deciso di investire oltre 3 miliardi di dollari in Italia nel prossimo triennio. 3000 i posti di lavoro che dovrebbero essere creati. Huawei dovrebbe delocalizzare alcuni stabilimenti dagli Stati Uniti, dove potrebbe saltare qualche centinaio di impieghi. Gli ingegneri cinesi in loco potrebbero venire rimpatriati o trasferiti, ma molta della manodopera in Italia dovrebbe essere italiana. Una mezza sorpresa se si pensa che Huawei ha deciso di ridurre considerevolmente la propria produzione. Per ora l'azienda è al secondo posto al mondo dietro Samsung e davanti ad Apple come produttore di telefoni cellulari. Le cose potrebbero cambiare nei mesi a venire visto che la società ha sofferto una perdita secca del 40% delle vendite negli ultimi mesi. Huawei è anche pronta a investire 1 milione e mezzo di euro per la realizzazione di un nuovo centro per l'innovazione a Pavia.
image beaconimage beaconimage beacon