Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Lavoro: Banca Sella anticiperà cassa integrazione

Logo Ansa Ansa 22/02/2021 ANSA
Lavoro: Banca Sella anticiperà cassa integrazione © ANSA Lavoro: Banca Sella anticiperà cassa integrazione

(ANSA) - TORINO, 22 FEB - Regione Piemonte,Banca Sella, Cgil, Cisl Uil hanno rinnovato l'accordo per l'anticipo delle indennità di cassa integrazione straordinaria ai lavoratori delle aziende piemontesi in difficoltà residenti nella regione. Il provvedimento sarà valido fino al 31 dicembre 2021 e non comporterà alcun costo per i lavoratori che ne beneficeranno.


Galleria: Il premio nel 2020 di 7500 euro ai dipendenti Ferrari, nonostante gli utili in calo per Covid-19 (Rai News)

L'accordo garantisce ai lavoratori una copertura economica nei mesi che l'Inps potrebbe impiegare per corrispondere le indennità nei casi in cui l'impresa non sia in grado di provvedere direttamente. Banca Sella darà un anticipo mensile del trattamento, per un periodo massimo di sette mesi e con un tetto massimo di 6.500 euro, senza interesso o spese aggiuntive.

"Un atto concreto - sottolinea Elena Chiorino assessore regionale al Lavoro - e una buona notizia per tutti coloro che attendono il pagamento della cassa integrazione. Viviamo un'emergenza che continua a mettere in ginocchio non solo le nostre imprese, ma anche le famiglie". "Il rinnovo di questo accordo - afferma Massimo Vigo, amministratore delegato di Banca Sella - rappresenta un ulteriore strumento di supporto alle imprese e alle famiglie del territorio, in un momento complesso". "Il rinnovo dell'accordo con Banca Sella - aggiungono i sindacati - deve rappresentare un esempio e uno stimolo per il settore del credito, di vicinanza ai lavoratori e alle loro famiglie per superare questa difficile fase". (ANSA).

Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA ANSA

image beaconimage beaconimage beacon