Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Luce e Gas, scattano gli aumenti

Logo La Repubblica La Repubblica 01/07/2018

MILANO - Scattano da oggi gli aumenti per le bollette di luce e gas annunciati questa settimana dall'Autorità per l'Energia e il Gas. La spesa per l'energia per la famiglia tipo in tutela registrerà un incremento del 6,5% per l'energia elettrica e dell'8,2% per il gas naturale, in controtendenza rispetto ai forti ribassi (-8% per l'elettricità e -5,7% per il gas) del secondo trimestre di quest'anno. L'autorità ha precisato che "per il gas l'impatto sulla spesa per i clienti domestici risulta meno significativo in considerazione dei bassissimi consumi del periodo estivo".

A pesare sugli aumenti sono le tensioni internazionali e la conseguente forte accelerazione delle quotazioni del petrolio, cresciute del 57% in un anno e del 9% solo nell'ultimo mese di maggio, che - ha spiegato l'Autorità -  "hanno pesantemente influenzato anche i prezzi nei mercati all'ingrosso dell'energia, con ripercussioni sui prezzi per i clienti finali sia del mercato libero che del mercato tutelato".

www_internet-Esterne WWW (note) © Fornito da La Repubblica www_internet-Esterne WWW (note)

LEGGI Tutti i perché della nuova stangata

Gli aumenti si tradurranno in una spesa per le famiglie di circa 24 euro/anno per l'elettricità e di circa 21 euro/anno per il gas, ha spiegato l'Autorità, che calcola la spesa (al lordo tasse) nell'anno scorrevole (compreso tra il primo ottobre 2017 e il 30 settembre 2018). Ma per lo studio dell'Unione nazionale consumatori, l'aumento su base annua (non, quindi, secondo l'anno scorrevole, ma dal primo luglio 2018 al primo luglio 2019) sarà di 33,5 euro per la luce e 83,5 euro per il gas.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica

image beaconimage beaconimage beacon