Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ryanair: annunciati scioperi il 22-23 agosto e il 2-3-4 settembre

Una lunga estate calda per Ryanair. In arrivo, almeno sul territorio del Regno Unito, due ondate di scioperi, da parte dei piloti, da hostess e steward e degli impiegati della compagnia aereo low cast irlandese. La prima per 48 ore, dal 22 al 23 agosto, la seconda per 60 ore dal 2 al 4 settembre. A deciderlo è stato venerdi il voto degli iscritti al sindacato FORSA, a fatica riconosciuto un anno fa da Ryamair. I dipendenti della compagnia aerea chiedono un aumento degli stipendi e la fine di "comportamenti antisindacali esistenti da decenni", fa sapere il sindacato in una nota. Pur riguardando solo i dipendenti del Regno Unito e dell'Irlanda, i disagi colpiranno tutta Europa, Italia compresa, in una periodo molto caldo della stagione estiva. Previsti, a breve, anche scioperi tra i dipendenti Ryanair in Spagna e Portogallo. Un periodo nero Un periodo nero per Ryanair, storica compagnia che lanciò i voli low-cost in Europa: ora gli scioperi - come già nel 2018 - dopo l'annuncio da parte dell'Amministratore Delegato Michael O'Leary , di 1500 esuberi causati dal blocco dei Boeing 737 MAX (ancora inutilizzabili) e dal futuro effetto-Brexit.
image beaconimage beaconimage beacon